CONDIVIDI
Robert Kubica (©Getty Images)

Dopo aver annusato l’aria di riscatto da una vita che a tradimento il 6 febbraio 2011 gli aveva tarpato le ali, Robert Kubica si è trovato costretto a tornare con i piedi per terra. “Fregato” dal biondo russo Sergey Sirotkin ingaggiato al volo dalla Williams per ragioni di talento ma sopratutto di denaro, il polacco, nell’anno del suo rientro nel Circus, si troverà a fare da comprimario. Non il miracolato capace di mettere a segno uno scacco matto, bensì un grande lavoratore trasformato in consigliere. Insomma un abbassamento di aspettative che il 33enne ha ammesso di non aver gradito.

“Già essere al volante nei test di Barcellona e in tre sessioni di libere sarà un ritorno. Per me rappresenterà un nuovo inizio, in quanto il ruolo di riserva era quello che avevo occupato prima del debutto da ufficiale nel 2006”, ha affermato a Przeglad Sportowy. “Tuttavia sono convinto che quando camminerò nel paddock in Australia non sarà un bel momento. Essere lì e vedere gli altri gareggiare sarà duro da digerire, comunque è il prezzo da pagare per il mio tentativo e poi non sarò il classico terzo pilota”.

Il vincitore del GP del Canada 2008 ha quindi rivelato i motivi che l’hanno spinto ad accettare la proposta di Grove. “Se non mi avessero garantito l’opportunità di guidare la FW41 non avrei acconsentito in quanto non avrebbe avuto senso. Solo calandomi nell’abitacolo potrò compiere l’ultimo step necessario”.

“In confronto a qualche mese fa la chance di riprendere a tempo pieno mi sembra più lontana, ma sono certo che pian piano mi riavvicinerò. Per carattere tendo a credere nelle cose solo quando accadono davvero, però come detto per un attimo mi ero illuso che a Melbourne sarei stato della partita”, l’amara considerazione conclusiva di Kubica, rinato dopo un incidente che avrebbe potuto obbligarlo ad andare in pensione con parecchio anticipo.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori