CONDIVIDI
Robert Kubica (©Getty Images)

F1 | Kubica sarà il prossimo pilota di riserva Ferrari?

Quando si sta avvicinando il fine stagione e il mercato piloti impazza, uno dei nomi più citati finora è stato quello di Robert Kubica. Dato un giorno alla Williams e quello dopo alla Toro Rosso, adesso è arrivato il turno della Ferrari.  La scorsa settimana il driver di Cracovia era tornato alla ribalta delle cronache per un’offerta record arrivata dalla compagnia petrolifera locale PKN Orlen, pronta a mettere sul piatto 10 milioni di dollari pur di procurargli un sedile da ufficiale per il 2019, ma ora la situazione potrebbe essere cambiata.

La gente pensa che i soldi siano per me, però non è così“, ha cercato di giustificare l’alta somma di cui si è parlato in un’intervista ad Eleven Sports. “E’ la Polonia come nazione ad essere rappresentata a livello internazionale”.

Saltasse per lui la possibilità di tornare a correre per un intero campionato, potrebbe quindi aprirsi la porta di Maranello, scuderia con cui tra l’altro aveva firmato nel 2012, ma a cui aveva dovuto rinunciare per il terribile incidente occorsogli in 6 febbraio 2011 durante il Rally Ronde di Andora, visto il posto lasciato libero dall’attuale riserva Daniil Kvyat richiamato dai Tori di Faenza.

Seb fuori fase

Questioni future a parte, sulle condizioni del Cavallino di oggi si è espresso uno che se ne intende del team italiano, ossia Ross Brawn.

“Tutti questi incidenti di Vettel non possono più essere considerati una coincidenza. E’ evidente che non è in forma”, ha affermato il responsabile sportivo Liberty Media a Motorsport.com. “Penso che adesso in Ferrari dovrebbero focalizzarsi su come aiutare Sebastian a far riemergere il suo talento. Non si conquistano quattro titoli per caso e lui non ha dimenticato come vincere”.

A proposito invece del successo a sorpresa di Kimi Raikkonen in Texas, l’ingegnere mancuniano ha concluso: “Con questa prestazione ha messo la ciliegina sulla torta della sua seconda carriera alla Rossa. La sua è stata un’ottima stagione, una delle migliori dei anni recenti”.

Chiara Rainis

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori