CONDIVIDI
Michael Schumacher e Jean Todt (Getty Images)

F1 | Jean Todt: “Ho visto il GP del Brasile con Michael Schumacher”

Su Michael Schumacher si sa davvero poco o niente. Dopo il terribile incidente di qualche anno fa la famiglia ha cercato in tutti i modi di nascondere l’effettivo stato di salute del pilota tedesco per questioni di privacy. Ora però a distanza di anni arriva una clamorosa dichiarazione da parte di Jean Todt.

Come riportato da “Bild” Jean Todt ha rotto il silenzio sulla questione Michael Schumacher: “Di solito mi tengo sempre cauto sulla questione, ma posso confermare che ho visto il Gran Premio del Brasile 2018 insieme a Michael”. Dopo questa sconcertante dichiarazione ha poi deciso di cambiare argomento non insistendo sulla questione Schumi.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Michael Schumacher CLICCA QUI

Todt vorrebbe meno pubblicità

Il presidente della FIA si è poi lamentato delle troppe pubblicità durante i GP: “Io comprendo che le emittenti private si devono tenere su queste cose, ma mi sento frustrato dalla situazione, la procedura rispetta la legge però. Quando mi vedo una gara voglio seguirla, quindi avrei preferito una finestrella in altro all’angolo dello schermo”.

Infine Jean Todt ha così concluso: “So quanto è complicato fare i giornalisti quindi non voglio criticarli. Ho sempre consigliato anche a Schumacher di non farlo”. Negli ultimi anni la pubblicità è penetrata sempre di più all’interno della F1 diventando in certe occasioni anche un po’ troppo invasiva.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori