CONDIVIDI
Ferrari (©Getty Images)

L’indiscrezione a pochi giorni dallo svelamento ufficiale arriva dal Corriere della Sera. La Ferrari ha deciso di tornare alle origini almeno per il colore e nel 2018 sarà total red, probabilmente opaco, non fosse che per qualche schizzo di grigio, sulla scia di quanto visto per la Ducati. Via quindi il bianco usato in eccesso soprattutto nelle recenti stagioni e caro al Banco Santander che ha sponsorizzato la Scuderia per poco meno di un decennio e che ora ha ceduto il passo a Philip Morris.

Estetica a parte, per quanto concerne gli aspetti tecnici, l’evoluzione della SF70-H dovrebbe avere un passo più lungo, esattamente come la Mercedes nel 2017 che pur avendo faticato all’inizio del campionato si è ripresa man mano risultando più competitiva nella maggior parte dei tracciato, tranne quelli più lenti e tortuosi come Montecarlo o Singapore.

L’omaggio al Drake

Intanto in queste ore a Modena si stanno celebrano 120 anni dalla nascita di Enzo Ferrari, avvenuta il 18 febbraio 1898 con una mostra fotografica che ripercorre tutte le fasi della sua vita. Dalla gioventù nella cittadina emiliana, al periodo da pilota, fino alla fondazione della Scuderia e la conversione in manager accanto a campioni indimenticabili dell’automobilismo tra cui Tazio Nuvolari, Eugenio Castellotti e il suo amato Gilles Villeneuve.

“Pensare che sia nato nell’Ottocento pare incredibile.La sua lezione è più che mai attuale e la sua modernità assoluta”, ha dichiarato il Presidente Sergio Marchionne all’apertura. “Era un uomo con capacità di visione e di gestione delle persone e delle risorse fuori dal comune, oltre che forte di spirito imprenditoriale e coraggio eccezionali. Viene da chiedersi quali traguardi avrebbe potuto raggiungere se avesse avuto a disposizione i mezzi tecnici e le conoscenze dei nostri giorni. Il segno che ha lasciato nel mondo resta motivo di orgoglio per tutti noi a Maranello e per l’Italia intera”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori