CONDIVIDI
Lewis Hamilton (©Getty Images)

F1 | Hamilton: “Il colpo di grazia alla Ferrari? Monza”

Ormai dall’alto dei suoi cinque titoli iridati Lewis Hamilton fa già il bilancio di quella che è stata una stagione partita per lui con qualche basso, ma poi esplosa in una serie di risultati positivi dal rientro dalle vacanze in avanti, e analizzando l’andamento delle gare finora, l’inglese ha individuato il momento chiave per sé stesso e per la Mercedes di avvicinamento al risultato atteso e poi arrivato.

Penso che la mia vittoria a Monza abbia rappresentato la vera batosta per la Ferrari. Venivano già da un paio di errori che Vettel aveva patito molto in quanto causati da lui. Di solito quando è il pilota a compiere sbavature, la sensazione è peggiore di quando pecca il team”, ha dichiarato a Motorsport.com.

Il Tempio della Velocità croce e delizia

Spostando poi l’attenzione sulle proprie performance, Ham ha indicato nella mancata prima fila sul tracciato brianzolo, uno degli smacchi più forti vissuti nel 2018 . “Eravamo reduci da una sconfitta a Spa e dunque desiderosi di rifarci. Personalmente mi sono sentito frustrato. Ero davvero arrabbiato con me stesso. Un giro migliore mi avrebbe fatto guadagnare la seconda posizione. Nelle prove era filato tutto liscio ed invece in qualifica ho fatto casino“.

“La serata è stata altrettanto complicata. Pensavo solamente a come essere aggressivo il giorno dopo, ma ero ugualmente nel dubbio visto che basta un niente allo start per finire in testacoda e quindi in fondo al gruppo”, ha  proseguito. “Alla fine vincere è stato grandioso, ma anche lì sapevamo che sarebbero arrivate piste come Singapore più adatte alla Rossa”.

Per il driver di Stevenage il campionato in corso è stato comunque denso di sorprese. “E’ stato impossibile fare previsioni. E mai avremmo pensato di trionfare in Germania, nella stessa Monza o a Marina Bay. La squadra ha fatto un lavoro magnifico. Siamo riusciti a gestirci in perfetta sinergia in tutte le sessioni, in base al traffico e alle mosse del Cavallino”, ha concluso con una riflessione che non può non far pensare invece allo stato spesso confusionale in cui ha versato la scuderia di Maranello e per questo a volte meno lucida e performante del dovuto.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori