CONDIVIDI
Valtteri Bottas e Lewis Hamilton (©Getty Images)

F1 | Hamilton avvisa Bottas: “Non lo aiuterò a vincere”

Lo aveva già affermato al termine del weekend di Sochi, ma lo ha voluto ripetere alla vigilia di Interlagos. Lewis Hamilton non farà nulla per agevolare un ipotetico successo del suo compagno di box Valtteri Bottas in nessuna delle gare rimanenti.

Ingaggiato per fare da spalla all’inglese e dunque sempre ligio al suo dovere di “maggiordomo”, per dirla all’Arrivabene maniera, in Russia il pilota di Nastola, mentre si avviava con ogni probabilità verso la vittoria, era stato fermato dal muretto per far avanzare il #44, in lotta con Vettel per il mondiale. Una richiesta, quella, mal accettata dal biondo nordico, che non aveva fatto niente per nascondere la propria amarezza via radio e al parco chiuso, e giustificata con evidente imbarazzo dal boss Toto Wolff e dallo stesso Ham davanti ai media che chiedevano spiegazioni.

Il team non mi domanderà una cosa del genere“, ha sostenuto il neo pentacampione incalzato dalla stampa a proposito di una possibile restituzione del favore ora che i giochi sono conclusi. “Non so neppure se gli farebbe piacere. Credo invece che preferirebbe vincere di suo, dunque non lo farò passare per fargli un favore. Non ne ha bisogno. Penso sia in grado di cavarsela da solo. Quello che posso fare è essere collaborativo e aperto sule scelte dell’assetto, come sempre“.
Per sapere tutto sull’ordine di scuderia Mercedes nel GP di Russia LEGGI QUI

Concorde con il 33enne, almeno a parole, il #77, poco interessato, quindi, all’aiutino da “casa”.

Non voglio una vittoria regalata. Voglio riuscirci da me“, il suo proposito. “Arrivo qui (ndr. a lotta per il titolo conclusa) sapendo di poter battagliare il successo ed è una bella sensazione. Di conseguenza è inutile dire quale sia il mio obiettivo per domenica . Starà soltanto a me portarlo a buon fine grazie ad una performance solida“, ha poi chiosato il 4° della generale con 227 punti.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori