CONDIVIDI
Robert Kubica (Getty Images)

Game Over per Robert Kubica in F1, il sogno si spezza prima ancora di cominciare. L’ufficialità probabilmente arriverà solo nella prossima settimana, ma gli indizi portano tutti nella stessa direzione, una direzione che a quanto pare non percorrerà l’ex Renault.

Già sicuro del posto Lance Stroll, ma al suo fianco la Williams dovrà piazzare un altro pilota. Come riportato da “Motorsport.com”, il nome più caldo in queste ore è senza ombra di dubbio quello di Sergey Sirotkin, che dovrebbe portare in dote con sé sponsor e soldi, tantissimi soldi, troppi per far pendere la bilancia sul talento di Robert Kubica.

Non solo soldi dietro Sirotkin

L’accordo con il pilota russo doveva essere siglato già prima di natale, ma alcuni intoppi con lo sponsor SMP hanno rallentato la trattativa. Ora però dovrebbe essere tutto risolto e per settimana prossima dovrebbe arrivare il definitivo annuncio. Con l’ingaggio di Sirotkin dovrebbe chiudersi quindi, almeno per questa sessione, il mercato piloti di Formula 1.

Nonostante i buoni risultati di Robert Kubica nei test, infatti, Sirotkin, grazie alla sua enorme dote economica è riuscito ad assicurarsi un volante in Formula 1, con buona pace del polacco che ora proverà strade alternative (magari chissà la Formula E).

Naturalmente Williams non ha pensato solo ai soldi. Sirotkin, infatti, nei test di fine anno ad Abu Dhabi aveva dato buone risposte da un punto di vista cronometrico. Resta comunque l’amaro in bocca per una situazione risolta dai soldi piuttosto che dal talento dei singoli piloti.

Robert Kubica non corre una gara di Formula 1 dalla fine del 2010. In quella stagione collezionò con la Renault 3 podi, 136 punti e un buon 8° posto nella classifica generale. In carriera il polacco può vantare: 1 vittoria, 12 podi e 1 pole.

Antonio Russo