CONDIVIDI

FORMULA UNO РSfoggiando un nuovo look, con capelli corti e barba di due giorni, Nico Rosberg ha affermato di non aver paura dei campioni di F1. “A che livello è Vettel ora? Lo scoprirò”, ha detto al giornale Bild am Sonntag. “Nessuno mi riconosce!” ha affermato entusiasta il 25enne, i cui lunghi capelli biondi gli valsero il soprannome “Britney”.

“La barba è solo per pigrizia” ha riso Rosberg, cha ha dovuto disdire la partecipazione a un evento di triathlon a causa di un ginocchio leggermente infortunato. Per emulare il successo di Vettel, Rosberg è determinato: “Lui ha un buon team intorno alla Red Bull, ma noi in Mercedes stiamo lavorando come pazzi per arrivare allo stesso livello”, ha dichiarato alla Fashion Week di Berlino.

Nel 2010 Nico ha avuto la meglio sul sette volte campione del mondo Michael Schumacher, e anche ora afferma di non temerlo: “Potremo essere molto vicini, e forse mi batterà, ma in nessun modo mi metterà in ombra. Non c’è alcun motivo per cui io dovrei essere più lento dell’anno scorso… al contrario, sarò più veloce!”

In una intervista all’agenzia DPA, Rosberg ha riso dell’affermazione di Alonso che ha dichiarato di vedere in Schumacher il rivale numero uno: “Davvero non mi interessa, ma trovo un po’ strano che non abbia detto che le Red Bull saranno le rivali più vicine. Mi sembra abbastanza ovvio”.

Fonte: Motorionline.com