CONDIVIDI
Sebastian Vettel su Ferrari a Shanghai
Sebastian Vettel a Shanghai (getty images)

La Formula E è un campionato ideato nel 2012 dalla FIA nel quale corrono delle monoposto elettriche. Nel 2014 è partito il primo Mondiale di categoria ed è ancora in corso. Sulle 10 gare previste, ne sono state completate 6 ed in testa alla classifica c’è Lucas Di Grassi con 75 punti, seguito ad una lunghezza da Nelson Piquet Jr.

Alejandro Agag, patron riconosciuto di questa interessante competizione, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’avventura intrapresa e del confronto con la Formula1: “Non ci contrapponiamo assolutamente come antagonisti – riporta il Corriere dello Sport – Anzi, abbiamo solo da imparare da Bernie Ecclestone e dal suo team, ma ci affidiamo ad un’energia diversa e ad alcuni concetti innovativi”. Il businessman spagnolo ha poi rivelato quello che è il suo sogno nel cassetto: “La Ferrari nel nostro campionato con una macchina elettrica. Magari. Ci ho provato e ci sto provando”.

Vedere una Ferrari nella Formula E è dunque la grande ambizione di Alejandro Agag e certamente sarebbe una trovata utile per aumentare l’interesse verso questo campionato. A Maranello da tempo si pensa all’ibrido, anche se non si sono mai mossi finora passi in quella direzione anche perché la rossa è una leggenda dei motori a benzina che rombano. Ma presto potrebbe muoversi qualcosa, le auto elettriche non sono più utopia e nel mondo mano a mano si stanno sempre più diffondendo. Dopo che la Renault ha rotto il ghiaccio proponendosi come unico produttore di motori del primo Mondiale di Formula E, tutti i grandi costruttori stanno si stanno attrezzando per sbarcare in questo campionato ecologico.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori