CONDIVIDI
Alex Zanardi (©Getty Images)

Come spesso accade in rete forse perché tutelati dall’anonimato ci si lascia andare in commenti a dir poco trash e quello che è capitato ad Alex Zanardi rasenta il riprovevole. Qualche giorno fa era apparsa sul web una foto che mostra in quattro riquadri le gambe di una ragazza sdraiata in spiaggia a prendere il sole, quelle di un ragazzo impegnato a fare lo stesso, una spiaggia desolata che secondo l’autore del post rappresenta l’ex F1 quando è al mare, e infine un prato verde a dileggiare il tenore non vedente Andrea Bocelli.

Così, il bolognese anziché rispondere pan per focaccia come avrebbero fatto in molti, ha scritto con ironia ed eleganza sulla propria pagina Twitter, riproducendo poi la vergognosa immagine: “Un amico mi dice: “Non ti rompe che giri sta roba su Internet?”, il suo messaggio. “No, mi fa ridere. Peraltro mi lusinga che diano per scontato che tutti sappiano chi sono, no. Il lettino però potevano mettermelo sotto il sedere, o lo Yacht che per mia fortuna, è ancora più realistico.. Tié?

La scorsa settimana il 51enne è stato convocato assieme ad altri 13 atleti, dalla Nazionale Paralimpica di ciclismo, riunitasi a Riccione per iniziare la marcia di avvicinamento ai mondiali in programma proprio in Italia il prossimo agosto. Nel corso di un eventi organizzato al Palacongressi il pilota ha incontrato i 700 alunni della scuola secondaria di primo grado della cittadina romagnola per una conversazione/ lezione di sport e vita condotta dal commissario tecnico della Nazionale Italiana Ciclismo Davide Cassani.

Ricordiamo che dopo il terribile incidente al Lausitzring del 15 settembre 2001 quando la sua Honda venne tranciata nell’impatto con la monoposto guidata da Alex Tagliani, Zanardi ha conquistato quattro medaglie d’oro ai Giochi Paralimpici di Londra 2012 e Rio 2016, e otto titoli ai campionati mondiali su strada.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori