CONDIVIDI
Zak Brown
Zak Brown (©Getty Images)

La McLaren viene da anni negativi in F1, dato che la partnership con Honda non ha fruttato. I motori giapponesi non sono stati all’altezza di quelli della concorrenza. Nonostante l’impegno profuso nei tre anni, non sono arrivati i risultati attesi.

Impossibile proseguire così, dunque nel 2017 è stato annunciato che dal 2018 le parti avrebbero preso strade diverse. La McLaren monterà i motori Renault, mentre la Honda fornirà le proprie power unit alla Toro Rosso. Entrambe sperano di rilanciarsi dopo anni di delusioni. Soprattutto sulla casa di Woking ci sono aspettative importanti.

F1, Zak Brown crede nella McLaren

Zak Brown, direttore esecutivo McLaren, è convinto che il team inglese possa stupire nel 2018. Queste le sue parole ad Autosport: “La macchina non assomiglierà a quella dello scorso anno. Il nostro marchio, la visibilità della McLaren, andrà a un altro livello e sarà eccitante. Sappiamo che aspetto avranno molti altri team, ma speriamo che la gente veda il più grande cambiamento in pista e fuori alla McLaren in Australia”.

Cambiamenti estetici e non solo per la monoposto di Woking. Ci sono grandi aspettative e Brown pala chiaro: “McLaren in questi anni non è stata leader. Siamo sembrati come gli altri, nonostante il nostro garage e tutto il resto. Dobbiamo fare un passo avanti, così che in Australia tutti possano dire ‘Hai visto cosa ha fatto McLaren?’. Questo è ciò che siamo sempre stati. A causa della mancata competitività ci siamo un po’ mescolati agli altri. Dobbiamo tornare ad essere una squadra di cui gli altri debbano essere invidiosi. Sento che siamo sulla buona squadra”.

In merito al mantenimento del colore arancione sulla vettura di Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne, questa la replica: “Ci sarà qualche cenno alla nostra storia, ma non abbiamo ancora finito la livrea perché molto dipende dagli sponsor”. Brown ha rivelato di aver firmato con tre nuovi sponsor per il 2018, però ne serve uno principale che abbia la giusta visibilità senza intaccare quella del marchio McLaren.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori