CONDIVIDI
Ferrari (©Getty Images)

F1 | Sticchi Damiani: “Ora la Ferrari deve vincere per i tifosi”

Continua a far discutere l’ambiente dei motori la cacciata improvvisa ma in un certo senso nell’aria da tempo, del boss della squadra corse Ferrari Maurizio Arrivabene.  Secondo il Presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani il cambio di guardia a favore di Mattia Binotto, non potrà far alto che incrementare le aspettative di successo nei confronti del Cavallino.

Il messaggio è chiaro. D’ora in poi non ci potranno più essere incomprensioni“, ha dichiarato a Il Corriere dello Sport. “In questo modo i risultati non potranno più essere messi in discussione da errori di comunicazione tra i vari responsabili”.

Piuttosto fiducioso nei confronti dell’ingegnere nato a Losanna, il 73enne si è detto convinto che non ci sarà bisogno di assumere nessuno nel ruolo di capo tecnico. “La sua nomina e la fusione dei due ruoli più importanti all’interno di un team rappresentano un passaggio sensazionale che possiede un unico significato. La Rossa dovrà vincere immediatamente entrambi i campionati. Le attese sono estremamente alte per il 2019 e dunque credo che sia essenziale adesso trovare un punto d’equilibrio. E’ evidente che gli azionisti abbiano valutato come inaccettabile il rischio di una terza stagione con inciampi e opportunità perse. Inoltre la vittoria è qualcosa che si deve ai fan che non hanno mai abbandonato la squadra anche nelle sconfitte“.

Infine sul’ingaggio di Charles Leclerc quale sostituto di Raikkonen, Sticchi Damiani ha commentato che il monegasco funzionerà da pungolo per il pilota di punta di Maranello Vettel.

Pur non essendo felice dell’arrivo di un collega giovane, veloce e già maturo, sono certo che questo lo aiuterà a spingere e a dare il meglio di sé. Dopo l’incredibile fragilità mostrata lo scorso anno, e la protezione dell’amico Kimi, Sebastian necessitava di qualche nuovo incentivo. A mio avviso questo cambio non potrà che fargli bene“, ha quindi sostenuto.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori