CONDIVIDI
Sebastian Vettel (Getty Images)

F1 | Sebastian Vettel: “Hamilton non mi ha lasciato spazio”

In borghese e con il sorriso tirato Sebastian Vettel si è presentato davanti alla stampa al termine di un GP di Monza che lo ha visto protagonista in negativo praticamente dallo start. Preso dalla foga di passare avanti al poleman e compagno di squadra Raikkonen il tedesco ha forse perso la concentrazione non essendo riuscito a beffare il finlandese e nel tentativo di contrastare Hamilton è andato in testacoda costringendosi ad una gara di rimonta terminata in 4° piazza per la penalità inflitta a Max Verstappen.

“Ho provato a passare Kimi alla curva 1 e ci ho riprovato alla 4. Mi sono spostato verso sinistra, ma lui ha coperto la mia manovra, quindi ho tentato di rimanere lì per riprovarci in uscita dalla seconda chicane”, il suo racconto dell’episodio. “Ma Hamilton a quel punto ha scorto un varco e io non ho avuto più spazio per fare la curva. Ci siamo toccati e mi sono girato”.

“Con il fondo e la fiancata danneggiata è stato difficile guidare, però ho continuato a dare il massimo per il team e i tifosi”, ha aggiunto sottolineando comunque di non essere di tutto deluso del piazzamento conquistato. “Va bene così anche se già ieri potevo essere davanti. Purtroppo ci sono state delle circostanze sfortunate e se oggi avessi azzardato a fare una sosta solo non credo che avrebbe pagato”.

Continuando ad analizzare la sua tornata iniziale Seb e l’incidente che lo ha obbligato subito a fermarsi per cambiare ala anteriore e musetto, ha detto: “Evidentemente, non avevo più spazio dove andare. Lewis non me ne ha lasciato, quindi non avevo alternative. Lui l’ha passata liscia, io invece no”.

Il quattro volte iridato ne ha avute anche per Iceman:Sinceramente non mi ha sorpreso che mi abbia chiuso in quel modo al via!”.

Infine sulla classifica generale che piange e che lo vede a 226 lunghezze contro le 256 dell’inglese di Stoccarda ha considerato: “Poteva anche andare peggio. Avrei anche potuto fare uno zero. Ci sono ancora tanti punti a disposizione, ma certamente 30 punti sono un bel distacco, anche se con il sistema di attribuzione odierno c’è margine di recupero”.

Chiara Rainis

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori