CONDIVIDI
Max Verstappen (©Getty Images)

F1 | Papà Verstappen: “Max innervosito dal party post pole di Ricciardo”

A qualche giorno di distanza dalla chiusura del weekend messicano della F1, papà Verstappen ha voluto rivelare i motivi per cui Max non ha dormito nella notte tra sabato e domenica, un fatto che probabilmente ha colpito molto il #33 visto che ha sentito l’esigenza di parlarne non appena sceso dalla macchina malgrado l’inattesa vittoria all’Hermanos Rodriguez.

Secondo quanto affermato da Jos la causa del malessere del figlio sarebbe da ritrovarsi nell’apparente sguaiata reazione di euforia manifestata da Daniel Ricciardo dopo il conseguimento della partenza al palo. Risultato che di fatto ha privato l’olandese della possibilità di diventare il più giovane poleman della storia dello sport.

“Anch’io ero piuttosto amareggiato, ma mi sono confrontato con lui prima di andare a letto e ho provato a calmarlo un po'”, ha raccontato l’ex pilota al programma Peptalk. “Max era irritato dal fatto che l’auto non fosse a posto e per aver mancato la prima posizione proprio per questo. Inoltre è stato infastidito dall’esuberanza eccessiva del compagno di squadra nelle celebrazioni. Insomma era abbastanza agitato e ugualmente con un obiettivo ben chiaro in mente: vincere la gara”.

L’sms della mamma

Il 46enne ha quindi svelato che visto quant’era in fibrillazione Mad Max, si sono agitate pure mamma Sophie e la sorellina Victoria.

“Mi hanno scritto preoccupate. Temevano in qualche azione sconsiderata. Ma io le ho rassicurate dicendo che normalmente quando è teso va più veloce“, ha proseguito con ragione considerato come è andato a finire il GP.

Con un po’ più di sale in zucca del solito Verstappen non si è buttato in battaglie kamikaze, ma si è gestito alla perfezione sin dal via fino ad aggiudicarsi il successo di tappa.

“Con il senno di poi è stata una fortuna il secondo posto in griglia. Rivedendo le immagini dello start i capisce che se fosse stato in pole si sarebbe ritrovato all’esterno. e non avrebbe potuto sopravanzare Hamilton. Diciamo che è andato tutto liscio”, la conclusione di Jos.

Chiara Rainis

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori