CONDIVIDI
Lewis Hamilton (©Getty Images)

Tra una settimana partirà il mondiale di F1 2018 e la Mercedes, dati dei test alla mano, si presenterà, tanto per cambiare da ultra favorita. Essendoci ben poco da dire a proposito delle performance in pista, in questi giorni ancora senza azione il tema più dibattuto a Stoccarda è quello riguardante il futuro di Hamilton. Così, prima di prendere il volo verso l’Australia il buon Lewis ha snocciolato alla stampa inglese alcune considerazioni.

“Non sento di essere all’inizio del capitolo finale. Non penso sarà il mio ultimo contratto. Non so come sarò fra due o tre anni, di certo sto per iniziare la mia 12esima stagione in F1 e ne sono davvero entusiasta”, ha riflettuto. “Ad oggi il mio unico interesse è di eccellere. Più di qualunque altra cosa nella mia vita in questo momento, voglio infilarmi in macchina a Melbourne e dimostrarmi al top. Voglio arrivarci pronto fisicamente, con il peso giusto. Ambisco a fare il vuoto nelle prove, a guadagnare la pole position e ad aggiudicarmi la corsa convincendo. Non so quanto queste sensazioni dureranno una volta cominciata la stagione, ma finché proverò tutto ciò continuerò a spingere”.

La paura di Toto

In mezzo a tutta questa eccitazione da vigilia di mondiale il boss delle Frecce d’Argento Wolff non nasconde i propri timori, in particolare qualora Ham riuscisse a centrare il quinto sigillo. Un risultato che lo proietterebbe nella leggenda assieme a Juan Manuel Fangio rendendolo ancora di più il pilota del desiderio della diretta concorrenza. Un nome su tutti, la Ferrari.

“Lewis è il più forte della sua generazione”, ha dichiarato al Daily Mail. “Quindi certamente ci farebbe piacere trattenerlo il più a lungo possibile. Credo tuttavia che avendo ancora qualche anno davanti a sé, la prossima firma potrebbe essere con il Cavallino, che resta un’attrazione per tutti”.

“Va detto che abbiamo un buon rapporto che si è rafforzato man mano, ma con il passare delle gare la tensione aumenta”, ha quindi concluso ipotizzando un passaggio a Maranello del britannico.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori