CONDIVIDI
Tom Rowlands (©Getty Images)
F1 | Il Circus chiama i Chemical Brothers per entrare nella storia

Accolto inizialmente con freddezza, il jingle composto lo scorso anno da Bryan Tyler, autore di celebri colonne sonore di film hollywoodiani, e accompagnato dalla London Philharmonic Orchestra, è diventato pian piano famigliare all’orecchio degli appassionati di F1, che lo hanno ascoltato all’inizio di tutti i collegamenti tv relativi a prove o GP della massima serie.

 Ora, sospinto da questo successo, il Circus ha deciso di alzare l’asticella e di affidarsi ai Chemical Brothers, il duo di musica elettronica più celebre degli anni ’90. Tom Rowlands ed Ed Simons, grandi amanti dell’automobilismo e in diverse occasioni presenti nel paddock, hanno inciso un pezzo di 3″.

In realtà si tratta del remix di una delle tracce contenute all’interno del loro nuovo album “No Geography” dal titolo “We’ve got to try“,

Al posto del noto rombo di motore che fa da cornice all’uscita del logo del campionato, sentiremo dunque tale “WGTT15000BPM F1 NEEEUM MIX” lanciata quale “nuova identità sonora globale della categoria”.

Qual è la caratteristica principale di questo brano e perché entrerà nella storia? Essenzialmente perché è il remix più rapido che sia mai stato fatto. Ha infatti una velocità di 15.000 battiti al minuto, esattamente lo stesso numero dei giri propulsore delle attuali monoposto.

Nel breve video di accompagno si vede una vettura di F1 arrivare, un gruppo di persone che guardano e alcuni cani, tra cui uno con maschera e casco vecchio stile.

La sfida ingegneristica di creare il remix più veloce di sempre ci ha incuriositi come fan della F1 e come musicisti. E’ emozionante ascoltare la nostra musica nel contesto delle gare.  La rapidità e l’intensità delle macchine è un riflesso della nostra musica e degli spettacoli dal vivo“, il commento di Rowlands.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori