CONDIVIDI
Lewis Hamilton (©Hamilton Twitter)

Archiviata una stagione 2017 densa di duelli seppur meno stressanti di quelli vissuti l’anno precedente quando a lottare con lui c’era il compagno di Mercedes Nico Rosberg, Lewis Hamilton si prepara ad andare in ferie e alla faccia di quanti se lo immaginerebbero in gita con qualche star hollywoodiana, lui si pregusta un Natale da tv e divano.

“Per le vacanze mi reco sempre nella stessa località in montagna. Ho i miei cani. Assieme, giochiamo sulla neve ed è molto tranquillo e silenzioso. Anche se non mi dispiace andare a sciare, trascorro la maggior parte della giornata seduto accanto al caminetto a guardare film e serie tv che mi sono perso. Ad esempio non ho mai visto Trono di Spade e siccome mio fratello e molti amici sono grandi fan, credo inizierò a seguirla durante l’inverno”.

La preparazione

Spinto dalla mentalità del vincente Ham comunque non starà tanto a lungo con le mani in mano: “Quando mi alleno in vista di un nuovo campionato penso sempre che sarò li a giocarmi il titolo, poi può accadere che diventi impossibile puntare al massimo traguardo, ma bisogna sempre iniziare con un target alto e per questo occorre presentarsi attrezzati al 100%”.

Il bilancio

“E’ stato un mondiale fantastico, ma non perfetto. Ci sono sempre aree in cui si possono fare progressi. Alla fine io ho vinto nove GP e Bottas tre, però ci sono state 20 gare, dunque si poteva fare di più”, ha proseguito nella sua riflessione. “Ci sono stati alti e bassi nella prima metà. Nella seconda invece abbiamo invertito la tendenza. Uno degli aspetti migliori è stato indubbiamente quello dell’affidabilità, direi la migliore che abbiamo mai avuto. Per quanto riguarda le mie prestazioni, sono riuscito a sfruttare quasi sempre al 100% il potenziale dell’auto e a rafforzarmi nella fase di start”, ha concluso il driver di Stevenage.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori