CONDIVIDI
Lewis Hamilton (©Getty Images)

Lewis Hamilton non perde occasione per degradare l’ex rivale per la pelle Nico Rosberg pur senza nominarlo. Battuto l’anno scorso dopo un estenuate duello in pista e di nervi al di fuori della competizione, l’inglese non è mai riuscito a riconoscere il valore dell’allora compagno di Mercedes cercando inoltre in ogni occasione di minimizzare l’impresa portata a termine dal tedesco.

E così, elogiato anche in maniera eccessiva il testa testa di questa stagione con la Ferrari e Sebastian Vettel, definito competitor ideale malgrado già dalla prima uscita post estate fosse quasi fuori gioco, Ham è passato pure  ad esaltare Alonso, descritto come l’unico vero maestro nella sua carriera in F1, nonostante il loro solo campionato di convivenza, quello del 2007 in McLaren,  non sia stato esattamente dei più tranquilli e all’insegna della sinergia.

“Di solito non apprendo niente dai colleghi con cui gareggio o condivido il box”, ha dichiarato alla CNN. “Ma se dovessi proprio fare un nome, direi Fernando. Era il mio debutto nel Circus e in un certo senso mi ha insegnato qualcosa. Da quel momento in avanti avendo esperienza non mi sono mai sentito di dover “rubare” nozioni da altri. Ho soltanto cercato di migliorare e far emergere le mie abilità”, ha sottolineato il quattro volte iridato.

A proposito di Vettel

Parlando invece di Seb e analizzando la battaglia che li ha visti protagonisti Hamilton è tornato sull’episodio della tanto contestata sportellata di Baku, risoltasi però in un’ammenda formale da parte della FIA al #5.

“Ricordo che sceso dalla macchina gli dissi di non mancarmi più di rispetto.  Non so cosa pensasse di fare. Certo ognuno reagisce a suo modo quando è sotto pressione”, la  considerazione del driver di Stevenage. “Personalmente ho cercato di gestire l’evento con tranquillità per evitare di causare un vortice negativo che mi avrebbe allontanato dal mio obiettivo finale. Queste però sono cose che si imparano con il tempo”.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori