CONDIVIDI
Kimi Raikkonen (©Kimi Raikkonen Inzstagram)

Diventato ormai un membro attivo di Instagram Kimi Raikkonen ha voluto lanciare proprio sulla piattaforma sociale il casco che utilizzerà a partire dai test di Barcellona in avvio il prossimo 26 febbraio.

“Questo proteggerà la mia testa nel 2018!”, la didascalia di commento, autocitazione di quando un giornalista in passato gli chiese “Che funzione ha per te il casco?”.

This protects my head in 2018.

Un post condiviso da #Kimi7 (@kimimatiasraikkonen) in data:

Con il solito simbolo in cima e il nomignolo Iceman ben in vista color rosso e nero sul retro, l’helmet che il ferrarista indosserà quest’anno si distingue per un ampia zona bianca e alcune strisce azzurre per evidenziare il suo essere al 100% finlandese.

Tra l’altro nei giorni scorsi il driver di Espoo aveva già fatto intuire qualcosa in un’immagine, sempre diffusa via rete sociale, che lo ritraeva impegnato in esercizi per il collo, oltre a quelli più classici in compagnia dello storico preparatore Mark Arnall.

Waking the neck up.

Un post condiviso da #Kimi7 (@kimimatiasraikkonen) in data:

Still after 16 years he’s keeping me fit.

Un post condiviso da #Kimi7 (@kimimatiasraikkonen) in data:

Per Raikkonen la prossima sarà la l’ottava stagione con il Cavallino, la quarta in compagnia di Sebastian Vettel. Autore di un ultimo campionato a fasi alterne, con momenti molto buoni come il sabato di Montecarlo in cui ha conquistato la pole position chiudendo la gara in piazza d’onore e i podi in Russia, Inghilterra, Ungheria, Stati Uniti, Messico e Brasile, e altri piuttosto aspri in cui si è trovato in mezzo ad incidenti e è stato tirato fuori da noie tecniche, il 38enne è stato in diverse occasioni criticato per mancanza di verve e di motivazione. Vedremo se il nuovo campionato lo riporterà alle prestazioni un tempo, di quando conquistava il titolo iridato proprio con la bandiera di Maranello.

Chiara Rainis