CONDIVIDI
Sebastian Vettel, Ferrari (© F1 Twitter)

Sebastian Vettel ha chiuso al vertice la terza mattinata di test al Montmelo dopo aver effettuato 84 tornate. Il ferrarista, che ha girato primariamente con gomme soffici, ha segnato il crono monstre da 1’17″182 con le hypersoft.

Dietro lui un sorprendente Kevin Magnussen su Haas che con le rosse supersoft ha fatto meglio della Renault di Nico Hulkenberg su Pirelli rosa.

A un paio di decimi di distanza Pierre Gasly con la Toro Rosso, davanti al leader delle prime ore Stoffel Vadoorne su McLaren. Sesta l’Alfa Romeo Sauber di Marcus Ericsson a precedere la Mercedes di Valtteri Bottas, il quale ha addirittura inanellato 96 giri, molti su compound medio.

Ottavo Robert Kubica su Williams, capace in conclusione di sessione di tirare via un secondo al tempo della prima mattina seppur con le rosse. Nono malgrado le hypersoft Sergio Perez su Force India.

Chiude il gruppo Max Verstappen su Red Bull, come il finnico di Stoccarda, impegnato più a verificare la performance sulla distanza che il riscontro del cronometro. Il suo 1’19″842 è stato firmato con le soft.

Da segnalare che oltre al lavoro con gli pneumatici i piloti si sono dedicati all’aerodinamica.

Classifica provvisoria Test F1 Barcellona, giornata 3:

1 Vettel Ferrari 1m17.182s
2 Magnussen Haas 1m18.360s
3 Hulkenberg Renault 1m18.675s
4 Gasly Toro Rosso 1m18.758s
5 Vandoorne McLaren 1m18.855s
6 Ericsson Sauber 1m19.244s
7 Bottas Mercedes 1m19.532s
8 Kubica Williams 1m19.629s
9 Perez Force India 1m19.634s
10 Verstappen Red Bull 1m19.842s

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori