CONDIVIDI
Valtteri Bottas (©Getty Images)

Quando siamo arrivati a metà di una giornata di test invernali al Montmelo che eccezionalmente non avrà la pausa pranzo per cercare di limitare i danni in caso davvero mercoledì il meteo fosse burrascoso come previsto, a guidare il gruppo c’è Valtteri Bottas, balzato al vertice proprio poco prima delle 13 al posto di Stoffel Vandoorne fino a quel momento al top con una McLaren più solida rispetto a quella provata lunedì da Fernando Alonso. Terza piazza invece per Sebastian Vettel su Ferrari staccato di otto decimi con il crono di 1’21″010. Il tedesco si è dedicato alla verifica di diversi elementi nuovi.

Quarto Carlos Sainz su Renault, a conferma della bontà almeno apparente del progetto RS18 già mostrata al debutto da Nico Hulkenberg. Quinto Sergey Sirotkin con la Williams che nelle prossime ore cederà il volante all’attesissimo Robert Kubica, quindi Esteban Ocon con la Force India e Pierre Gasly con la Toro Rosso. Il francese, ha fatto registrare un tempo abbastanza alto, ossia un 1’24″002 probabilmente legato al maggior focus sul lavoro relativo all’aerodinamica che alla ricerca della prestazione, ma ha comunque preceduto seppur di tre decimi il monegasco dell’Alfa Romeo Sauber Charles Leclerc, per la prima volta in pista da pilota ufficiale di F1.

Nona posizione per Kevin Magnussen, autore di un’uscita dalla ghiaia che l’ha costretto ad un passaggio extra ai box. Nessun riscontro infine per Max Verstappen, fermato da una perdita di benzina dalla sua RB14.

Come detto in molti si sono concentrati sull’analisi dei flussi montando le consuete griglie dotate di sensori. E’ inevitabile sottolineare come le temperature basse, tra i 3 e i 4 °C non abbiano finora aiutato i team a trovare la quadra.

Classifica Test Barcellona F1 a metà della seconda giornata:

1 Bottas Mercedes 1m20.270s
2 Vandoorne McLaren 1m20.325s
3 Vettel Ferrari 1m21.010s
4 Sainz Renault 1m22.599s
5 Sirotkin Williams 1m22.844s
6 Ocon Force India 1m22.907s
7 Gasly Toro Rosso 1m24.002s
8 Leclerc Sauber 1m24.399s
9 Magnussen Haas 1m42.276s
Verstappen Red Bull nessun tempo

Chiara Rainis