CONDIVIDI
Sebastian Vettel (©Ferrari Twitter)

Pronti via per una terza sessione di libere importantissima per la definizione degli assetti in vista delle qualifiche del pomeriggio.

Clima estivo e per la prima volta nel weekend un cielo davvero sereno. Come ovvio tutti in pista con le ultrasoft.

Adun quarto d’ora Kimi Raikkonen si piazza in testa. Per il ferrarista anche un errore salvato in corner. Dietro di lui le Mercedes di Bottas ed Hamilton, tornate al top dopo un secondo turno di prove deludenti. Poi però Sebastian Vettel, si infila in seconda piazza e quindi davanti a tutti.

Si confermano in forma le Toro Rosso. Già a proprio agio giovedì con il duo Sain- Kyvat sin dalle prime fasi in top ten. Stesso discorso per le Force India di Perez e Ocon. Al metà sessione nota positiva anche da parte della McLaren con Vandoorne, in nona posizione. Red Bull quarta con Max Verstappe, mentre Ricciardo viaggia ultimo.

A 32′ dal termine si fa vedere anche Button con la MCL32 in zona dieci.

Intanto Ocon si lamenta del traffico nell’ultimo settore…

A 25′ dalla bandiera a scacchi le Williams sono piuttosto indietro. Ultima le Sauber, male anche le Renult.

A circa 20′ Raikkonen ripassa al comando, ma Vettel non ci sta. Per un attimo anche Verstappen aveva detto la sua.

A Monaco si va così…

Ultimi aggiustamenti all’assetto dalla Red Bull di Verstappen, mentre Ricciardo riesca s piazzarsi sesto.

Hamilton salta la curva 5…

A 7′ dalla fine botto forte di Ocon all’uscita della piscina causa sospensione ko. Virtual Safety Car attivata.

Ultimi tre minuti aa disposizione. In fondo al gruppo tutto uguale. Ericsson e ultimo dieto al collega di Sauber Wehrlein. Meglio di loro Palmer e Hulkenberg. Sedicesimo Stroll, quindicesimo Grosjean, appena alle spalle di Massa con una Williams in giornata no.

Bandiera a scacchi! Sebastian Vettel è primo davanti a Kimi Raikkonen e Valtteri Bottas, autore del crono decisivo proprio negli ultimi instanti. A seguire Verstappen, Hamilton, incolore e Ricciardo, autore di uno sbaglio in frenata alla solita Ste Devote.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori