CONDIVIDI

Con 21Β° C e un cielo abbastanza sereno sono partite le qualifiche del GP di Germania.

Q1 – Sergey Sirotkin su Williams Γ¨ il primo a fermare il cronometro sull’1’15″771. Quindi Γ¨ Charles Leclerc, il piΓΉ veloce del mattino a passare avanti con un 1’15″203.

Romain Grosjean su Haas risponde co un 1’13″959 e Stoffel Vandoorne lamenta problemi in scalata sulla sua McLaren. 1’12″538 per la Ferrari di Sebastian Vettel, ma il compagno Kimi Raikkonen gli risponde con un 1’12″505. Lewis Hamilton largo quando mancano 2′ alla fine. L’inglese della Mercedes Γ¨ 5Β°. Bandiera a scacchi! Kimi Raikkonen chiude davanti a Sebastian Vettel e Vallteri Bottas con la Mercedes. Ham lamenta problemi idraulici legati al cambio ed Γ¨ costretto a fermarsi alla curva 10. Il quattro volte iridato cerca di spingere la macchina in pit lane.

Q2 – Si riparte senza Hamilton. 1’12″523 per Kevin Magnussen. Valtteri Bottas passa avanti con un 1’12″152. Marcus Ericsson nella ghiaia! A 9′ Bottas guida davanti a Raikkonen e Vettel.

Bandiera rossa per rimuovere lo sporco lasciato dalla Sauber.

Si riparte con ancora 6′ da compiere. Intanto Daniel Ricciardo sapendo che dovrΓ  partire dal fondo per la sostituzione di diverse componenti della PU Γ¨ giΓ  alle interviste. A 3′ Max Verstappen sale in seconda piazza. Bandiera a scacchi! Valtteri Bottas precede Mad Max e Iceman. Eliminato Fernando Alonso.

Q3 – Scatta la caccia alla pole. Ferrari e l’unica Mercedes rimasta , subito in pista. 1’11″880 per Raikkonen battuto da Vettel con un 1’11″539 da record del circuito.

A 2’30 si parte per l’ultimo run. Errore per Raikkonen. Pole provvisoria per Bottas, ma viene superato da Vettel con un 1’11″212. Terzo Iceman.