CONDIVIDI

Grande pubblico per il Gp del Canada. Cielo leggermente nuvoloso, ma temperature ancora miti.

Semafori spenti! Sebastian Vettel mantiene la testa, quindi Bottas con la Mercedes, Verstappen con la Red Bull. Hamilton, Ricciardo e Raikkonen.

Terribile incidente tra Brendon Hartley e Lance Stroll. Il pilota Toro Rosso schiacciato contro le barriere dalla Williams.

Si riparte dopo 4 giri, ma subito c’è il contatto tra Sergio Perez e Carlos Sainz. Il pilota Force India è costretto a tagliare la chicane.

Al giro 9 bagarre tra Fernando Alonso su McLaren e Charles Leclerc su Alfa Sauber.

Al giro 13 1’15″349 per Sebastian Vettel che continua a comandare.

Al Giro 18 Daniel Ricciardo cambia gomme e passa davanti ad Hamilton in quinta piazza.Dopo la sosta Verstappen è quarto.

Al giro 20 Vettel precede Bottas e Iceman.

Giro 33 sosta per Raikkonen che mette le supersoft. Il ferrarista non riesce a superare Ham.

1’15″026 per Iceman che si mette alla caccia dell’inglese.

Al giro 37 pit per Bottas che tenta l’undercut ma non gli riesce. Anche per lui mescola supersoffice. Una tornata dopo è il turno di Seb.

Al giro 38 tutto è come all’inizio Vettel su Bottas e Verstappen.

Al giro 42 Fernando Alonso viene invitato dal box a ritirare la macchina per noie allo scarico.Intanto Ham sembra aver risolto i problemi di surriscaldamento di inizio corsa.

Prim di entrare ai box Grosjean prova a dare fastidio a Esteban Ocon.

Al giro 56 errore di Bottas che finisce sull’erba e perde secondi preziosi su Vettel.

1’13″964 per Seb che sembra ormai certo del successo.

Ultimi giri Ham si avvicina a Ricciardo.

Errore clamoroso, la bandiera a scacchi viene sventolata prima del tempo.

Sebastian Vettel vince davanti a Valtteri Bottas e Max Verstappen.Il tedesco della Ferrari torna in testa alla classifica.