CONDIVIDI
Toto Wolff e Aldo Costa (Getty images)

Che per uno strano scherzo del destino, molti dei tecnici fuoriusciti dalla Ferrari siano poi riusciti a raccogliere onori e successi altrove, è un dato di fatto, ma quanto accaduto ad Aldo Costa è qualcosa di eclatante. Capace di raccogliere soltanto la metà di quanto seminato e meritato nei suoi momenti buoni a Maranello, non appena approdato alla Mercedes a fine 2011 ha cominciato a vincere e ancora non smesso.
Sarà per questo che intervistato da Autosprint a precisa domanda su un suo rientro in Italia, il 56enne è stato chiaro. “Se sono passato a Stoccarda è per merito di Ross Brawn e Michael Schumacher e sinceramente valuto il trasferimento in Inghilterra un regalo divino. Sinceramente sono molto a mio agio nel team e nel ruolo che ricopro. Mi sento a casa, dunque non ho la minima intenzione di andare via”, il suo messaggio indirizzato a Marchionne & Co.

Gli avversari

L’ingegnere parmense è poi passato ad analizzare la stagione appena conclusa, che ha premiato per la quarta volta la Mercedes e per la terza con i colori argentei Lewis Hamilton.
“Inizialmente la W08 si è rivelata difficile da interpretare, in seguito siamo stati in grado di capire come sfruttare al meglio gli pneumatici e ci siamo ripresi”, ha analizzato. “Per quanto riguarda i nostri avversari, ci aspettavamo di vedere Ferrari e Red Bull in forma, ma gli austriaci, un po’ come noi hanno sofferto con le gomme nella fase conclusiva del campionato”.
Infine sul rapporto tra i due piloti, Hamilton e Bottas, dopo un 2016 di tensioni tra l’inglese e Nico Rosberg, Costa ha considerato: “Lewis e Valtteri sono una coppia molto affiatata. Il britannico si è presentato in versione più matura e ha saputo fare il buon compagno di squadra, come a Budapest quando ha lasciato il podio al finnico. Quello è stato un episodio che ha portato armonia e alla fine ha pagato”.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori