CONDIVIDI
Lewis Hamilton (©Getty Images)

F1| Ecclestone: “Hamilton si deve ritirare”

Continuano a far discutere in casa Mercedes le parole pronunciate dall’ex Supremo della F1 Bernie Ecclestone dopo il GP dell’Azerbaijan. L’87enne britannico aveva consigliato in quell’occasione a Lewis Hamilton di andare in pensione non avendo più la brillantezza di qualche stagione fa.

“Non mi sembra più quello di prima. Quando gli si parla o lo si osserva muoversi, non è più lo stesso guerriero”, la sua dichiarazione a Sky Sports Uk. “E’ ancora molto veloce ed è pieno di talento, ma forse è stanco di viaggiare e di un po’ di altre cose. Sinceramente ero convinto che avrebbe vinto tutto le corse finora disputate, ma è chiaro che mi sbagliavo”.

La difesa di Ham

Raggiunto da queste affermazioni borderline nei suoi confronti, il driver di Stevenage ha ribadito, almeno per il momento di non voler abbandonare il Circus o la scuderia di Stoccarda. “Il mio focus è al 100% su questo team ed è qui che voglio restare in futuro. Non siamo ancora riusciti a discutere dei dettagli del rinnovo, ma lo faremo senza fretta. Nessuno di noi è intenzionato a fare finti annunci, dunque c’è solo da finalizzare e firmare”, ha riassunto il quattro volte iridato, al successo proprio a Baku più per eredità dopo il botto del compagno di box Bottas, che di merito.

Il sacro fuoco

Altrettanto infastidito dalle speculazioni diffuse da Ecclestone, il boss generale delle Frecce d’Argento Toto Wolff ha voluto dire la sua sulla questione. “E’ un argomento creato ad hoc da Bernie che arriva in circuito e lancia qualche bomba. Non essendoci imposti in qualche gara, siamo già alla fine di un’era. Quando torneremo a vincere si dirà che distruggiamo lo sport. A mio avviso, comunque, non è Lewis ad essere mancato, ma tutta l’equipe. Abbiamo perso tre gran premi che potevano essere nostri. E’ un dato di fatto. In realtà lui continua ad essere spinto dal desiderio di arrivare davanti a tutti”, ha voluto ribadire il manager austriaco.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori