CONDIVIDI
Maurizio Arrivabene (©Getty Images)

F1 | Arrivabene: “I videogame sono i veri concorrenti del Circus”

Più che una constatazione è un grido d’allarme. Come per molti aspetti della società 4.0, per Maurizio Arrivabene anche lo sport passerà in secondo piano soppiantato dalla realtà virtuale. Per questo, il boss della Ferrari ha definito di vitale urgenza  un intervento sul Circus per tentare di recuperare il pubblico perduto, specialmente quello più giovane.

I nostri avversari di oggi, a mio avviso, sono le  PlayStation“, ha dichiarato a margine del weekend di Austin che ha visto Kimi Raikkonen tornare alla vittoria. “E’ probabile, quindi, che si debba cambiare mentalità e prestare maggiore attenzione a quelli che sono i competitor. Adesso esiste una quantità massiccia d’intrattenimento, certamente superiore a qualche anno fa, di conseguenza non ci si può più focalizzare solamente su alcune categorie, ma occorre guardare il quadro completo. Al momento il gaming ha un grande appeal e noi siamo chiamati a trovare una soluzione che possa stimolare interesse”.

Per il manager bresciano il tetto di spesa proposto per il 2021 con l’obiettivo di avvicinare le prestazioni delle squadre potrebbe non essere abbastanza.

“Dovremo essere onesti e chiederci quanto sia il seguito della F1 rispetto al passato. Il budget cap può essere una soluzione, ma non la soluzione.  La serie necessita di essere rilanciata e non è un’equazione semplice visto che l’audience invecchia. Lavorare sul mantenere ciò che si ha, significa abbandonare l’idea di catturare l’attenzione delle nuove generazioni e questo è un problema”.

E proprio a proposito della riduzione dei costi e la ricerca di un maggiore equilibrio tra i protagonisti del mondiale, il 61enne ha espresso delle perplessità. “Come si può domandare al Real Madrid di giocare con un team di medio valore nelle partite con un club non di primo piano? E’ ridicolo! La F1 è fatta anche di grandi scuderie. E’ questo il fascino dello sport”, ha dunque concluso.

Chiara Rainis

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori