CONDIVIDI

Sono in molti dopo i primi due GP della stagione a dare la Ferrari vincente per quanto riguarda la coppa più grande, tra questi anche Flavio Briatore. Secondo il compagno di merende di Alonso ed ex boss Renault/Benetton la Rossa, reduce da sue successi con Vettel, ha tutte le carte in regola per mettersi alle spalle la diretta e unica, per lui, avversaria per la lotta iridata, ossia la Mercedes.

La SF71-H è meglio di quella dello scorso anno. A mio avviso, in termini di potenziale e alla pari con la W09, ecco perché sono certo che assisteremo ad un campionato avvincente con il 50% di possibilità di vittoria nelle gare dell’uno o dell’altro team”, ha sostenuto a Radio RAI. Per il manager piemontese, quindi non sarebbe preoccupante neppure il passo tenuto dalle Frecce d’Argento nel primo round di Melbourne quando, almeno nelle prove libere, sembravano essere ancora una volta di gran lunga superiori rispetto alla concorrenza. “Quello australiano è un circuito atipico. Il Bahrain è molto più indicativo e lì la Scuderia ha fatto una gran corsa. Hanno cambiato strategia al momento giusto e Sebastian ha guidato in maniera incredibile nelle battute conclusive con le gomme alla fine”.

Malgrado l’entusiasmo per i due centri su due del tedesco, Briatore non ha mancato di riconoscere una buona dose di fortuna. “Se a Sakhir al suo inseguimento ci fosse stato Hamilton e non Bottas l’esito sarebbe stato differente. Comunque la Ferrari resta piuttosto competitiva. Ora dovranno mettersi sotto con lo sviluppo”, ha poi avvisato ricordando come la squadra italiana si sia spesso persa proprio quando c’era da aggiornare l’auto.

Infine,quasi a riposta di certi timori è intervenuto Jean Alesi che ai microfoni di RMC ha riconosciuto: “Nel box ho notata grande professionalità. Se in passato quando venivano da un successo andavano in euforia, in questo caso c’era grande concentrazione”.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori