CONDIVIDI
Frederic Vasseur (©Getty Images)

La Ferrari sta ancora cercando di negoziare con Sauber per portare Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi in pista da titolari. Quasi certo l’addio di Pascal Wehrlein, che potrebbe passare alla Williams, quasi certo l’innesto del pilota monegasco in Formula 1. Resta da capire il futuro di Marcus Ericsson e Antonio Giovinazzi: i due si contenderanno l’altro volante rimasto libero.

Dalla sua parte il pilota svedese vanta introiti finanziari che il pugliese non porta nel suo bagaglio. Il team principal Frederic Vasseur preferisce procedere con calma e cercare di innalzare l’asticella della contropartita. “Sappiamo cosa fare, prendere una decisione non è la nostra priorità. Abbiamo molte cose da fare sul tavolo, ma i piloti saranno annunciati presto. Non sono troppo preoccupato per il mercato e per gli altri piloti”.

La trattativa con la Casa di Maranello prosegue ormai da diverse settimane. “Stiamo discutendo con Ferrari per il pilota, credo che ne avremo uno. Passo dopo passo. Prima dobbiamo prenderne uno, e dobbiamo discutere sul primo, e poi discuteremo sul secondo”, ha aggiunto l’ingegnere della Sauber. “Non sarà per niente una decisione finanziaria. Abbiamo un piano a lungo termine con Sauber e non possiamo costruire una squadra basata su una scelta che si concentri sul bilancio. Sarebbe un errore enorme”.

Sembra quasi fatta per Charles Leclerc dopo la conquista del titolo Formula 2. Resta da mettere nero su bianco. “Quando hai vinto la Formula 2 non credo che puoi fare altro per dimostrare di essere pronto per la Formula Uno – ha detto il driver monegasco -. Così ora spero di avere la possibilità. Se andassi otto anni indietro nel tempo, il lato mentale era probabilmente il punto debole che avevo. Ora è probabilmente diventato il mio punto più forte. Questo mi ha sicuramente aiutato anche a passare attraverso tutti i momenti difficili negli ultimi due anni. Penso che gli ultimi due incidenti tragici da parte mia mi hanno aiutato a diventare più maturo e crescere come persona”.

Luigi Ciamburro

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori