CONDIVIDI
Valtteri Bottas
Valtteri Bottas (getty images)

La Scuderia Ferrari F1 sta progettando un glorioso futuro che ha messo le prime fondamenta con l’arrivo di Marco Mattiacci al posto di Stefano Domenicali e di Sergio Marchionne al posto di Luca Cordero di Montezemolo.

Un processo rivoluzionario che richiederà tempo, duro lavoro, investimenti e un pizzico di pazienza, dal momento che i risultati potrebbero richiedere tempo prima di arrivare in porto, come preannunciato qualche giorno fa da John Elkann.

 

 

Scambio finlandese al volante della Ferrari 2016?

Dalla prossima stagione al volante della Ferrari F1 ci sarà Sebastian Vettel, come ufficialmente annunciato alla vigilia del Gran Premio di Abu Dhabi in corso in questo week-end. Una ‘marcia’ in più su cui la Rossa di Maranello potrà contare dopo l’addio di Fernando Alonso. Ma secondo alcune indiscrezioni il team italiano starebbe pensando anche ad un secondo pilota d’eccezione, Valtteri Bottas, il cui arruolamento potrebbe compiersi in vista del Mondiale 2016 di F1.

Un’operazione difficile dal momento che il pilota finlandese, attualmente al volante della Williams, potrebbe essere corteggiato dalla Mercedes qualora Lewis Hamilton decidesse di andare via alla fine della prossima stagione. Del resto il ritorno di Kimi Raikkonen alla Ferrari F1 ha deluso molto le aspettative e un’altra stagione su ritmi simili lo scarterebbe automaticamente dal futuro del team di Maranello.

A consigliare Valtteri Bottas al volante della Ferrari F1 ci ha pensato anche un connazionale di tutto rispetto come Mika Hakkinen, che sottolinea le lacune lasciate da Kimi… “Quella di Raikkonen è stata un disastro… Le ha prese da Alonso, non ha capito la macchina con i nuovi sistemi di guida, ha l’atteggiamento di chi non gli importa nulla, per me è sbagliato – ha detto Hakkinen in un’intervista riportata da Automoto.it -. Non capisco perché la Ferrari abbia preferito perdere Alonso invece di cambiare contratto a Kimi”.

E aggiunge: “Bottas, invece, è stata una bella sorpresa. E’ un ragazzo veloce, per me è più veloce di Raikkonen, è serio e ha un atteggiamento positivo… La sua stagione è stata positiva, credo che abbia il potenziale per vincere il mondiale se fosse nella squadra giusta”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori