CONDIVIDI
photo Twitter

Come ogni anno la 24 Ore di Daytona apre il calendario automobilistico negli Stati Uniti dal 1966. Tre giorni di test prima del celebre appuntamento in programma l’ultimo fine settimana di gennaio, per facilitare la partecipazione di piloti di diversi concorsi e aumentare lo spessore tecnico della griglia di partenza.

Oltre alla presenza di Fernando Alonso, nel 2018 la 24 Ore di Daytona potrà contare su Scott Dixon, il tetracampione dell’Indycar, su Helio Castroneves, tre volte campione dell’Indy 500; su Juan Pablo Montoya, l’attuale pilota di F1 Lance Stroll, l’ex pilota Di Resta, sui campioni DTM come Mike Rockenfeller o René Rast; i vincitori nelle 24 ore di Le Mans come Nick Tandy; cognomi illustri come Bruno Senna e Christian Fittipaldi; o grandi promesse del futuro come Lando Norris.

Fernando Alonso sarà al il volante della Ligier JS P217 del team United Autosports, di proprietà di Zak Brown, con Lando Norris e Phil Hanson, con l’intenzione di imparare in sette sessioni, oltre a conquistare una buona posizione in griglia (si deciderà il 25 gennaio), a gestire il traffico e imparare l’arte del sorpasso di fronte a vetture più lente che appartengono ad altre categorie.

La 56ª edizione della 24 Ore di Daytona prenderà il via, alle 14.40 locali (le 20.40 italiane) del prossimo 27 gennaio. L’obiettivo del pilota McLaren è conquistare la Tripla Corona, cioè la vittoria a Montecarlo, nella 500 Miglia di Indianapolis e alla 24 Ore di Le Mans), quindi rivelarsi un autentico atletica del motorsport. Fernando ha sete di vittorie, considerando che il suo ultimo trionfo risale al 12 maggio 2013 in Spagna, con la Ferrari. “Certo, è vero che la 24 Ore di Daytona non fa parte della Tripla Corona – ha dichiarato lo spagnolo -, ma a me sarà comunque utilissima per diventare un pilota sempre più completo, anche in vista di possibili future partecipazioni ad altre gare endurance”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori