CONDIVIDI
Felipe Massa (Getty Images)

Felipe Massa dopo il ritiro alla fine dello scorso anno si è ritrovato ancora una volta incredibilmente al voltante di una vettura di Formula 1. Il brasiliano, infatti, è ritornato in Williams per tappare la falla lasciata dal passaggio di Bottas in Mercedes. I risultati sin qui dell’ex Ferrari sono stati anche piuttosto buoni, tranne, infatti, la brutta prestazione cinese con il 14° posto finale, sono arrivati due 6° posti e un 9° posto in Russia.

Manco a dirlo Felipe Massa è stato protagonista dell’ultimo mezzo acuto Ferrari, nel 2008, quando per una curva si laureò praticamente campione del mondo, salvo poi cedere il passo a Hamilton, che proprio negli ultimi metri del Gran Premio del Brasile riuscì a superare Glock e a fare suo quel titolo che anche l’anno prima gli era sfuggito all’ultimo appuntamento mondiale.

Massa sorpreso dal progresso Ferrari

Felipe Massa è stato anche indirettamente protagonista della lotta Vettel-Bottas negli ultimi giri a Sochi per aver involontariamente ostacolato il tedesco durante il doppiaggio. Come riportato da “Crash.net” il brasiliano ha parlato proprio del suo vecchio team: “Non mi aspettavo una tale performance della Ferrari. Se mi chiedevate a novembre chi sarebbe stato l’antagonista della Mercedes nel 2017 avrei risposto Red Bull. Come ha dimostrato la Ferrari però non conta avere un genio come Adrian Newey in squadra per vincere, anche questo non è garanzia di successo”.

Felipe Massa ha poi continuato: “Se avete le persone giuste al posto giusto, non serve un nome noto, si può fare lo stesso un ottimo lavoro e Ferrari lo ha dimostrato. Mi fa piacere che ora ci sono due team in lotta per la vittoria in ogni gara, sarebbe ancora più bello avere altre squadre a quei livelli. Sicuramente ne gioverebbe lo spettacolo”. Insomma sembra proprio che questa crescita Ferrari ha sorpreso proprio tutti.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori