CONDIVIDI
Ferrari – Kimi Raikkonen (Getty Images)

F1 | Test Ungheria Giorno 2: Ferrari imprendibile, rimpianti per Raikkonen

Kimi Raikkonen non vince una gara dal 17 marzo 2013 quando era in Lotus. Il pilota finlandese in Ungheria ha avuto decisamente una ghiotta opportunità. La sua macchina letteralmente voleva. A dimostrazione di ciò, nonostante un pit stop in più rispetto ai top driver è arrivato 3° a pochi decimi da Vettel e non certo lontanissimo da Hamilton.

A rimarcare i rimpianti della Ferrari e soprattutto di Raikkonen ci ha pensato questa seconda giornata di test in Ungheria dove la Rossa si è piazzata di nuovo davanti a tutti con una certa facilità.

Kubica da brividi

Il finlandese ha firmato un ottimo 1’16″171 con gomme soft, ad appena un millesimo dal miglior tempo del weekend fatto registrare da Vettel, ma con gomme ultrasoft. Insomma la Ferrari può sicuramente vedere il bicchiere mezzo vuoto per quanto accaduto domenica viste le prestazioni della vettura.

Devono pensare tanto anche in Williams, dove Kubica ha stampato il secondo tempo di giornata. La coppia StrollSirotkin ha fruttato al team inglese appena 4 punti, tutti portati dal canadese. Insomma forse non è stata proprio una bella mossa fare a meno del polacco per i due ricchi ragazzini.

Altra giornata di test anche per Antonio Giovinazzi, che con la meno performante Sauber, dopo il record di ieri con la Ferrari ha firmato un buon 6° tempo con le soft. Ancora positiva la prova del giovane Norris su McLaren, che potrebbe seriamente fare fuori Vandoorne, che sta deludendo sin qui.

Mercedes 5a, invece, con il giovane Russell che continua a provare le specifiche aerodinamiche per Spa e Monza. Ultimo Hartley su Toro Rosso, che sta svolgendo dei test per cono della Pirelli.

Antonio Russo

F1 Test Ungheria Giorno 2

Pos.    Pilota Team   Tempo Distacco Giri  
1   Räikkönen Ferrari   1:16.171   67    
2   Kubica Williams   1:18.451 +2.280 38    
3   Norris McLaren   1:18.768 +2.597 48    
4   Gelael Toro Rosso   1:19.049 +2.878 61    
5   Russell Mercedes   1:19.156 +2.985 56    
6   Giovinazzi Sauber   1:19.413 +3.242 64    
7   Mazepin Force India   1:20.016 +3.845 27    
8   Markelov Renault   1:20.054 +3.883 49    
9   Dennis Red Bull Racing   1:20.177 +4.006 53    
10   Hartley Toro Rosso   1:20.221 +4.050 67  
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori