CONDIVIDI
Kimi Raikkonen, Ferrari (© F1 Twitter)

Superato il breve momento di silenzio in pista quando sono scoccate le due ore dall’inizio dell’ultima giornata di test invernali della F1 sul circuito di Barcellona, la battaglia con le gomme chewingum per la caccia al tempo ha premiato Kimi Raikkonen su Ferrari con il crono di 1’18″292 segnato con le supersoft. Staccato di oltre 1″ Lewis Hamilton con la Mercedes, pure lui attivo con le gomme a banda rossa.

Terzo su soft e poco lontano dal #44 Esteban Ocon con la Force India, seguito da Romain Grosjean su Haas e Brendon Harley su Toro Rosso. Sesto Daniel ricciardo con la Red Bull, quindi Sergey Sirtokin con la Williams con il tempo di 1’20″750, e Charles Leclerc. Il monegasco dell’Alfa Romeo Sauber è stato vittima di un incidente, quando ha perso il controllo della sua C37 e dopo un testacoda è andato a sbattere contro le barriere, provocando tra l’altro l’interruzione della sessione.

Nono e ancora senza una prestazione cronometrica registrata Carlos Sainz con la Renault. Chiude il gruppo Fernando Alonso, pure lui senza tempo.

Lo spagnolo della McLaren aveva giusto appena finito di dire ai media che la sua MCL33 era pronta per Melbourne, che non appena calcato il tracciato si è trovato nuovamente fermo con mercoledì a causa di una perdita d’olio.

Classifica Test F1 Barcellona 2 a metà ultima mattina:

1 Raikkonen Ferrari 1m18.292s
2 Hamilton Mercedes 1m19.464s
3 Ocon Force India 1m19.691s
4 Grosjean Haas 1m19.952s
5 Hartley Toro Rosso 1m20.234s
6 Ricciardo Red Bull 1m20.275s
7 Sirotkin Williams 1m20.661s
8 Leclerc Sauber 1m20.878s
Sainz Renault senza tempo
Alonso McLaren “