CONDIVIDI
Sebastian Vettel, Ferrari F1 (©Getty Images)

Sebastian Vettel ha chiuso al vertice anche la sessione pomeridiana della prima giornata di test invernali bis al Montmelo. Autore di ben 168 tornate il tedesco della Ferrari ha firmato l’1’20″396 che gli è valso il comando della classifica al mattino su gomme medie. Un risultato quindi che fa ben sperare per il campionato in avvio proprio in quanto registrato con mescola non da performance. Al secondo posto Valtteri Bottas su Mercedes, attivo in mattinata prima di lasciare il posto a Lewis Hamilton quarto con il tempo di 1’20″808 e come il team mate vero stacanovista con 91 giri completati.

Terza piazza per Max Verstappen su Red Bull, vittima di un problema tecnico a metà turno che lo ha bloccato alla curva 1 e per cui è stata sventolata la bandiera rossa. Quinto il sorprendente e finora molto costante Pierre Gasly su Toro Rosso Honda, sebbene al pomeriggio per noie ai freni non abbia potuto girare quanto avrebbe voluto.

Seguono la Haas di Kevin Magnussen e le Renault di Nico Hulkenberg, impegnato in mattinata e di Carlos Sainz. Nono Sergey Sirotkin con la Williams, poi Sergio Perez su Force India e Marcus Ericsson su Alfa Romeo Sauber. Lo svedese ha provato con le supersoft, così come Stoffel Vandoorne, ultimo del gruppo dopo un problema tecnico sulla sua McLaren che al mattino lo ho fermato sul rettilineo principale.

Classifica Test Barcellona 2, prima giornata:

1 Vettel Ferrari 1m20.396s
2 Bottas Mercedes 1m20.596s
3 Verstappen Red Bull 1m20.649s
4 Hamilton Mercedes 1m20.808s
5 Gasly Toro Rosso 1m20.973s
6 Magnussen Haas 1m21.298s
7 Hulkenberg Renault 1m21.432s
8 Sainz Renault 1m21.455s
9 Sirotkin Williams 1m21.588s
10 Perez Force India 1m21.643s
11 Ericsson Sauber 1m21.706s
12 Vandoorne McLaren 1m21.946