CONDIVIDI
Lewis Hamilton (©Mercedes Twitter)

Si è chiusa con Lewis Hamilton davanti a tutti la prima quattro giorni di test della F1 sul circuito del Montmelo. L’inglese della Mercedes è salito in macchina nel pomeriggio e ha effettuato un lavoro di conoscenza delle gomme, in particolare ha girato a lungo con le medie, registrando come crono migliore un 1’19″333. Alle sue spalle Stoffel Vandoorne, in azione al mattino, e sostituito sulla McLaren da Fernando Alonso, 5° alla fine.

Terza piazza per Sebastian Vettel, autore di 120 tornate. Il ferrarista più che a cercare la prestazione si è dedicato alla comparazione di alcune nuove componenti e allo sviluppo della SF71-H, facendo anche diverse simulazioni di pit stop. Quarta la Haas di Kevin Magnussen con il tempo di 1020″317 segnato con le supersoft.

Sesto Carlos Sainz, che ha preso il posto di Nico Hulkenberg sulla Renault, 11° alla conclusione, quindi Lance Stroll su Williams e Sergio Perez su Force India. Nono con un 1’22″058 Max Verstappen che ha fatto sventolare la bandiera rossa dopo essersi insabbiato senza conseguenze e ha lamentato vibrazioni sulla sua Reb Bull RB14. Decimo Pierre Gasly, tra gli stacanovisti del giorno con 147 tornate completate.

Valtteri Bottas ha fermato la sua W09 in dodicesima piazza, seguito da Charles Leclerc e Marcus Ericsson su Alfa Romeo Sauber. Chiude Sergey Sirotkin, sulla FW41 questa mattina.

Da segnalare una red flag per un motivo non chiaro quando mancava poco alla chiusura e che ha comunque costretto il gruppo a rientrare in pit lane.

Classifica Test F1 Barcellona quarta giornata:

1 Hamilton Mercedes 1m19.333s
2 Vandoorne McLaren 1m19.854s
3 Vettel Ferrari 1m20.241s
4 Magnussen Haas 1m20.317s
5 Alonso McLaren 1m20.929s
6 Sainz Renault 1m20.940s
7 Stroll Williams 1m21.142s
8 Perez Force India 1m21.973s
9 Verstappen Red Bull 1m22.058s
10 Gasly Toro Rosso 1m22.134s
11 Hulkenberg Renault 1m22.507s
12 Bottas Mercedes 1m22.789s
13 Leclerc Sauber 1m22.808s
14 Ericsson Sauber 1m23.825s
15 Sirotkin Williams 1m31.979s

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori