CONDIVIDI

Con una prima fila Hamilton- Verstappen è partito il GP di Singapore.

Al pronti via Vettel infila la Red Bull. Ham invece si mantiene al top. Dietro incidente tra le due Force India con Sergio Perez che porta Esteban Ocon contro le barriere. Safety Car in pista.

Sirtokin con un pezzo di detrito dell VJM11.

Dopo 5 giri è di nuovo gara vera.

Al giro 12 Hamilton comanda su Vettel, Verstappen, Bottas Raikkonen. Finora nessuna battaglia.
al giro 13 inizia a cadere qualche goccia d’acqua.
al giro 15 rientra al box Vettel per montare le ultrasoft.
Mescola soft per Ham al giro 16.
Al giro 17 finta dei meccanici Rossi.
Anche Verstappen al pit Per lui gomme morbide. L’olandese torna davanti alla Ferrari.

Al giro 20 Vettel inizia già a lamentarsi per il comportamento delle ultramorbide.
Soft per Raikkonen al giro 23.
Ricciardo, Hamilton, Verstappen, Vettel, Bottas sono i primi 5 al giro 24.
intanto leclerc con la Sauber supera la Toro Rosso di Gasly ed è 9°. Decimo Ericsson.

Alla tornata 30 Perez se la prende con Sirtokin perché fa zigzag davanti a lui.

E alla fine è arrivato il contatto tra Perez e il russo della Williams. Checo è costretto a rientrare al box.