CONDIVIDI
Michael Schumacher
Getty Images

Formula 1, Sabine Kehm: “Michael Schumacher mi aveva dato un compito…”.

Alla vigilia del 50esimo compleanno era stata Corinna Schumacher a rompere il silenzio creato attorno a Michael Schumacher, a distanza di una settimana è la manager Sabine Kehm a parlare del sette volte campione del mondo di F.1. Nessuna menzione sul suo stato di salute, ma aneddoti personali e professionali che probabilmente nessuno conosceva.

La storica manager di famiglia Schumacher, protagonista del podcast settimanale Beyond The Grid pubblicato sul sito ufficiale della Formula Uno, ha voluto ricordare il Gran Premio di Suzuka 2000, quando Michael si affermò campione del mondo per la prima volta al volante della Ferrari: “Era chiaro che la pressione era estremamente alta, sentivo che era un anno decisivo. Non so cosa sarebbe successo se non ce l’avessero fatta. Ha svolto un lavoro incredibile quell’anno e ha dato tutto. Quando Michael ha vinto il titolo a Suzuka non avrei mai immaginato una tale esplosione di emozioni da parte dell’intera squadra. Quando ha tagliato il traguardo le persone nel retro del garage erano in lacrime. Ho capito solo allora cosa significasse quel successo per loro, che lo avevano inseguito per così tanti anni. C’erano alcuni meccanici che lavoravano lì da 25 anni e versavano lacrime vere, ma se ne vergognavano e cercavano di coprirle. Non ho mai visto qualcosa di così toccante. Era persino più grande di quanto mi aspettassi”.

Sabine Kehm ha svelato anche alcuni retroscena della vita privata del sette volte iridato, il suo attaccamento alla famiglia che oggi lo circonda con il suo affetto nella sfida più impegnativa della sua vita: “Mi aveva incaricato di informarmi su quando fossero i compleanni di tutte le persone che lavoravano a Maranello e voleva che tutti ricevessero un bel regalo per Natale. Per lui questo era molto importante, era il suo modo di ricompensarli per il lavoro svolto… Per Schumi anche gli amici sono sempre stati importanti, ha una cerchia ristretta di persone che gli sono vicine fin da quando era piccolo”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori