CONDIVIDI
Nico Rosberg (Getty Images)
Nico Rosberg (Getty Images)

Nico Rosberg era stato il primo in casa Mercedes a scendere in pista per i test di Jerez e si è rivisto oggi dopo aver lasciato spazio al campione del mondo Lewis Hamilton nella giornata di ieri.

Il tedesco ha collezionato ben 151 giri, più di tutti, e nella classifica finale si è posizionato 3° dietro alla Sauber di Felipe Nasr e alla Ferrari di Kimi Raikkone. Ma il giro singolo non lo preoccupa e nel 2014 abbiamo infatti visto che quando si trattava di qualifiche e di pole position è stato il migliore in assoluto. Si è concentrato maggiormente sui long run per verificare anche l’affidabilità della monoposto.

 

Nico Rosberg sorpreso dalla Ferrari

Il vice-campione del mondo ai microfoni della Espn ha espresso il proprio giudizio dopo questa giornata di test sul circuito spagnolo: “La sensazione è che come team abbiamo fatto tanta strada, siamo una squadra forte. Stiamo tenendo d’occhio la concorrenza e soprattutto la Ferrari che in questi giorni è stata una sorpresa. Ma noi alla Mercedes siamo sicuri che possiamo cominciare bene la stagione ed essere forti in termini di sviluppo”.

Nico Rosberg è andato poi nel dettaglio spiegando il tipo di lavoro che lui e la squadra hanno voluto fare: “L’obiettivo qui è di fare più chilometri possibili, perché l’anno scorso l’affidabilità è stata il nostro punto debole. Stiamo pertanto prestando grande attenzione per avere una monoposto affidabile, anche perché abbiamo perso dei punti l’anno scorso per questo motivo. Questo è stato il primo obiettivo, in modo tale da avere il tempo per risolvere eventuali problemi prima della gara di Melbourne. Abbiamo trovato alcuni punti deboli, ma dovrebbe essere facile risolvere tutto. Quindi siamo sulla strada giusta”.

Il tedesco è dunque soddisfatto per il lavoro svolto dal team e sembra molto fiducioso per il futuro. Il suo scopo sarà quello di vincere il prossimo Mondiale battendo Lewis Hamilton, cosa che non gli è riuscita nel 2014.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori