CONDIVIDI
Vettel e Arrivabene
Getty Images

Formula 1, Maurizio Arrivabene: “Vettel non è il capo della Ferrari”

Maurizio Arrivabene sembra infastidito dalle voci che vedrebbero Sebastian Vettel contrario all’arrivo di Charles Leclerc. Il pilota tedesco, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe preferito la permanenza di Kimi Raikkonen in Ferrari.

In un’intervista rilasciata ad ‘Autosport’ il tedesco ha ammesso che Iceman è stato il miglior compagno di squadra finota incontrato nel Circus: “La cosa più importante tra compagni di box è il rispetto reciproco che c’è tra di loro. E qui penso che Kimi sia il miglior compagno con la quale abbia mai lavorato. E’ triste sapere che non ci sarà più, perchè andiamo d’accordo anche se siamo diversi. E’ sempre un cambiamento, ma onestamente non cambia nulla al momento, sono concentrato sulle prossime gare, non sul prossimo anno”.

Ma Maurizio Arrivabene non sembra intenzionato a lasciare a nessuno di mettere in discussione le sue decisioni. Il team principal conosceva la preferenza del tedesco per continuare con Kimi come compagno, qualcosa che aveva detto pubblicamente, ma l’italiano ha deciso di prendere in mano la situazione: “Sebastian è il nostro pilota, non è il caposquadra, con tutto il dovuto rispetto. L’intera situazione, discutere con i miei capi e dare loro un piano a lungo termine. Quando parliamo di questo, la decisione viene presa dalla direzione e non dal pilota”, ha detto in un’intervista a Sky Sports F1. Quindi giustifica in dettaglio cosa intende con l’arrivo di Leclerc. “I tempi cambiano. La cosa più importante è mantenere il nostro DNA, ma anche guardare al futuro. Se guardi la situazione del paddock oggi, Red Bull sale a Gasly con Verstappen e la McLaren ha Sainz e Norris, un esordiente”, dice il capo della Scuderia. “Guardando al futuro, Mercedes ha preso la sua decisione due anni fa, firmando Valtteri Bottas con Lewis Hamilton. Il modo migliore per vincere è prendere una decisione e far crescere un talento nato nell’accademia dei piloti Ferrari”.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori