CONDIVIDI
Lewis Hamilton e Sebastian Vettel (Getty Images)
Lewis Hamilton e Sebastian Vettel (Getty Images)

Lewis Hamilton ha vinto 3 delle 4 gare disputate finora nel campionato mondiale 2015 di Formula1. Il campione in carica al volante della sua Mercedes è subito balzato in testa alla classifica e aspira a rimanerci fino alla fine coronando il sogno di vincere il terzo titolo iridato della sua carriera, raggiungendo così il suo idolo Ayrton Senna.

L’unico ad interrompere il dominio del pilota inglese è stato finora Sebastian Vettel, capace di vincere a sorpresa il GP di Sepang in Malesia. Attualmente è terzo nella graduatoria generale, un punto dietro a Nico Rosberg e a 28 dal capo-classifica. L’ex Red Bull è un rivale molto rispettato da Lewis Hamilton, ma è difficile stabilire chi sia il migliore tra i due: «Non vedo l’ora di lottare con lui in pista, così come con gli altri piloti – ha detto il britannico in una intervista a ESPN – Penso che alla fine non ci sarà mai una gara davvero alla pari a meno che non si guidi la stessa auto, perché ci saranno sempre differenze nelle vetture. Potremmo avere più potenza ma potrebbero essere meglio loro sui freni, potremmo essere meglio noi su un circuito ma potrebbero essere migliori loro in un altro».

Lewis Hamilton successivamente ha fatto un confronto tra la McLaren che guidava lui quando si giocava il titolo e la Ferrari di allora spiegando anche il valore della battaglia con il vicino di box: «Ai tempi della McLaren contro la Ferrari, la Rossa aveva un passo leggermente più lungo e la loro auto era migliore a sfruttare gli pneumatici. E’ il duello con il compagno di squadra la vera battaglia, perché entrambi hanno lo stesso materiale a disposizione. Ad ogni modo le vetture si stanno avvicinando in quanto a prestazioni e non vedo l’ora di competere con Vettel e Raikkonen oltre che con Nico».

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori