CONDIVIDI

Dopo la pioggia del mattino le terze prove libere di Monza sono partite con un clima clemente e qualche raggio di sole a fare capolino.

Williams, Alfa Romeo Sauber seguite dalla McLaren subito in azione.

Il primo crono è di FErnando Alonso con un 1’25″734 a precedere di 1″ il compagno di MCL33 Stoffel Vandoorne. Il belga lamenta delle vibrazioni ma viene invitato dal muretto a restare fuori.

Dopo un quarto d’ora escono le Ferrari. Kimi Raikkonen prima di Sebastian Vettel

Iceman passa in testa con un 1’21″484. Entrambi sono su supersoft..

1’21″392 per Lewis Hamilton con la Mercedes a metà sessione.

a 27′ dalla fine abbiamo Ham, Raikkonen e Vettel tra i primi 3. Hartley, Stroll, Sirotkin ed Ericssson i più in difficoltà a 20′ dalla fine. Nei 10 anche Charles Leclerc con la Sauber.

Seb passa al comando con un 1’20″509.
Problemi sulla Renault di Nico Hulkenberg. Il suo DRS è rimasto aperto.

A 10′ dalla chiusura Ham si inserisce tra le due Ferrari.
A 6′ dalla bandiera incomprensione tra Brendon Hartley e Romain Grosjean. Il pilota Haas lo manda a quel paese, il kiwi della Toro Rosso si scusa. Per il momento buona performance della vettura americana.

Bandiera a scacchi! Sebastian Vettel termina davanti a Lewis Hamilton su Merceedes e all’altra Ferrari di Kimi Raikkonen. Leclerc resta nel 10.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori