CONDIVIDI
Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Qualifiche molto deludenti quelle della Ferrari nel Gran Premio di Gran Bretagna. Le rosse di Maranello non solo si sono messe dietro alle Mercedes, ma anche alle due Williams. Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen hanno infatti ottenuto il 5° e 6° tempo. Un passo indietro che preoccupa in vista delle gara. Il Cavallino Rampante vede aumentare il gap da Lewis Hamilton e Nico RosbQerg mentre dietro la scuderia di Grove sembra aver effettuato l’aggancio ed è pronta a proporsi come nuova seconda forza del campionato di Formula1 2015.

Sebastian Vettel al termine della giornata non ha potuto far altro che esprimere la sua insoddisfazione per il risultato ottenuto oggi, ma in vista del GP sfoggia un po’ di fiducia: “E’ stata una qualifica più difficile di quanto ci aspettavamo – le parole del tedesco a Sky – ma domani potrebbe essere tutt’altra gara. Speriamo in una domenica entusiasmante. Il passo gara penso che ci sia, è difficile riuscire a passare ma magari riusciremo a trovare qualcosa che possa aiutarci domani, anche se non abbiamo la migliore posizione di partenza”.

Anche Kimi Raikkonen non è contento e individua nei continui cambiamenti climatici una delle cause del negativo posizionamento ottenuto in qualifica: “Le condizioni sono state difficili, continuavano a cambiare, credo che avesse a che vedere con il vento. Però è un po’ deludente la nostra posizione, ma abbiamo fatto il nostro meglio. Speriamo vada meglio domani. Alcuni sono più soddisfatti quando c’è vento. Podio? Vedremo domani”.