CONDIVIDI
Luca Cordero di Montezemolo (getty images)
Luca Cordero di Montezemolo (getty images)

 

 

Luca Montezemolo non poteva mancare al Gran Premio di Monza, dove ieri ha salutato i tifosi (ricambiato calorosamente) e si è intrattenuto a parlare con la stampa circa la situazione del team e il suo futuro, argomento che tiene banco da giorni…

“Mi pare che sia stato sollevato un polverone eccessivo intorno a questa vicenda – ha detto il patron del Cavallino sul sito Ferrari.com -. Nello scorso marzo ho dato la mia disponibilità a proseguire il mio lavoro per altri tre anni, se mai qualcosa cambierà sarò io stesso a comunicarlo”.

Il progetto è solo all’inizio, dopo l’arrivo di Marco Mattiacci, e tutti sono intenzionati a dare il massimo per raggiungere prestigiosi traguardi: “Stiamo lavorando con il nuovo Team Principal, Marco Mattiacci, per il rilancio e la riorganizzazione della nostra squadra corse. C’è ancora moltissimo da fare – ha aggiunto Montezemolo – e dobbiamo operare al meglio in casa nostra per tornare al vertice”.

E il prossimo anno si partirà con almeno una certezza, la riconferma di Fernando Alonso: “Fernando ha un contratto con noi fino a tutto il 2016 e vuole le cose che voglio io e che vogliono i tifosi, una vettura competitiva”, ha concluso il presidente Ferrari.

 

 

 

Redazione