CONDIVIDI
Felipe Massa
Felipe Massa (getty images)

Nella conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio della Cina sembra che la Ferrari sia il perno principale di ogni discorso, anche da parte degli avversari, in un certo senso sbalorditi per la vittoria in Malesia di due settimane fa. A farne le spese non è stata solo la scuderia Mercedes, che resta la grande favorita per il titolo piloti e costruttori, ma anche e soprattutto la Williams, che si trova a dover rincorrere la monoposto di Maranello.

Una superiorità che ‘stuzzica’ soprattutto l’ex ferrarista Felipe Massa: “Non possiamo lamentarci di come è cominciata la stagione, è logico che si vuole sempre primeggiare ma siamo terzi in campionato, abbiamo messo a segno buoni punti anche se nella prima gara abbiamo perso delle opportunità – ha dichiarato il pilota brasiliano, come riportato da AdnKronos -. La Ferrari è andata molto bene, credo sia il team che è migliorato maggiormente rispetto alla scorsa stagione. Dobbiamo competere con loro e cercare di avvicinarci continuando a spingere, non siamo molto lontani”.

Sul circuito di Shanghai gli occhi saranno puntati sulla Ferrari SF15-T per capire il suo reale potenziale, ma Felipe Massa conta di poter fare una buona gara su una pista dove i tifosi sono molto calorosi: “Shanghai è una bella pista in cui ci sono curve veloci molto difficili soprattutto per le gomme anteriori, è un tracciato con lunghi rettilinei dove vedremo molti sorpassi. Ho corso qui la prima volta nel 2004 – ha ricordato Felipe Massa -, il Gp di Cina è cambiato molto, come d’altronde il Paese, spero di vedere molti spettatori sugli spalti”.