CONDIVIDI

Come al mattino cielo sereno e temperature sopra i 20 °C per le qualifiche del GP del Canada

Q1 – Si parte! Grande fumo dalla Haas di Romain Grosjean quando è ancora in pit lane.

A succedersi in vetta nei primi minuti Charles Leclerc su Sauber, Kevin Magnussen su Haas e Sergey Sirotkin, fino all’arrivo di Sebastian Vettel con il suo 1’14″208. Il ferrarista si migliora in 1’12″310, quindi è il turno dell’altro ferrarista Kimi Raikkonen con un 1’12″050, poi diventato 1’11″725. A 7′ dalla fine Seb si riprende la leadership con un 1’11″710. Intanto Ericsson appoggia la sua Sauber contro le barriere.

Bandiera a scacchi! Vettel davanti a Raikkonen ed Hamilton. Deludente la prestazione della McLaren che si salva per un pelo.



Q2 –
In azione Magnussen e le due Ferrari.

1’11″620 per Kimi Raikkonen, ma Vettel lo beffa con un 1’11″524. Pochi secondi dopo è Valtteri Bottas su Mercedes a posizionarsi davanti a tutti con un 1’11″514. 1’11″472 per Max Verstappen a 8′ dalla fine. Bandiera a scacchi! Daniel Ricciardo passa davanti con un 1’11″414, dietro di lui Max Verstappen e Valtteri Bottas. Quarto Vettel rallentato dal traffico. eliminate le McLaren.

Q3 – Mercedes e Ferrari le prime a lanciarsi. 1’11″227 per Lewis Hamilton, ma a 9′ dalla fine Valtteri Bottas firma un mostruoso 1’10” 857. Vettel però fa ancora meglio con un 1’10″776 che è nuovo record del circuito. Quando mancano 3′ Vettel, Bottas e Raikkonen sono i primi 3. Scatta la bagarre finale.
Iceman perde il posteriore e va sull’erba. Pole position per Sebastian Vettel che sul traguardo piazza un 1’10″764. Secondo Valtteri Bottas, poi Max Verstappen.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori