CONDIVIDI

Con una temperatura di poco meno di 15°C sono partite le qualifiche del Belgio.

Q1 – Kimi Raikkonen subito competitivo, seguito dalla Mercedes di Lewis Hamilton e dell’altra Ferrari di Sebastian Vettel.

Per il finnico un 1’42″585 che non lo smuove dal vertice della classifica, mentre in fondo le McLaren si confermano in forte difficoltà. In pericolo anche Carlos Sainz con la Renault. L’iberico si lamenta dello scarso grip.

Bandiera a scacchi! Iceman chiude davanti a Valtteri Bottas e ad Ham.

Q2 – Anche la seconda fase si apre con Raikkonen in forma. Per il ferrarista un 1’41″627.

1’41″501 per Sebastian Vettel che si piazza davanti al compagno di squadra ad un paio di minuti al termine. Bandiera a scacchi! Seb davanti a Kimi e ad Ham.
Testacoda per la Toro Rosso di Brendon Hartley. top 10 per le due Racing Point e per le Haas.

Sul circuito di Spa intanto inizia a piovere.

Q3 – Si riparte con il traffico da minuti finali per la paura del maltempo.

Rischio per Valtteri Bottas ingannato da fondo umido. Tutti al box a montare le intermedie. Brivido pure per Perez al Raidillon.

2’04″986 per Max Verstappen battuto da Iceman con un 2’02″671. 2’02″446 per Vettel. Ham taglia la chicane ed è solo 5° a 2′ dalla fine. Seb migliora in 2’01″188. Hamilton passa avanti di 3″.

Bandiera a scacchi! Pole per Lewis Hamilton a precedere Seb e un ottimo Esteban -ocono con la Racing Point Force India.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori