CONDIVIDI
Matthias Walkner (©Dakar Twitter)

Si è conclusa sabato pomeriggio l’edizione numero 40 della Dakar. A portarsi a casa l’ultima tappa, una sfilata di 286 km complessivi (119 cronometrati) all’interno di Cordoba è stato l’uomo di casa Kevin Benavides. L’argentino della Honda si è così confermato in piazza d’onore alle spalle di Matthias Walkner, l’austriaco della KTM, oggi giunto soltanto 8° a 5’38 dal vincitore.

Non è quindi riuscito nel tentativo di rimonta Toby Price. L’australiano della KTM, ha tagliato il traguardo con appena 54″ di ritardo. Un gap che seppur risicato lo ha fermato sull’ultimo gradino del podio della generale.

Terzo posto di giornata per Antoine Meo su KTM, seguito dalla moto gemella preparata dalla Himoinsa di Daniel Oliveras Carreras a 3’25. Quinto a 4’19 il francese Johnny Aubert su Gas Gas, quindi a 5’01 Oriol Mena su Hero e a 5’23 Gerard Farres su KTM. Nona posizione a 7’57 per José Cornejo su Honda e decimo Juan Pedrero Garcia su Sherco a 10’53. Buon 11° posto per Laia Sanz su KTM a 11’03. Migliore degli italiani Maurizio Gerini (22° nel GC) 16° su Husqvarna a 11’48. 21° a 12’56 Jacopo Cerutti (20° nel GR), pure lui su Husqvarna. Soltanto 47° a 22’54 Pablo Quintanilla in sella alla svedese.

La dichiarazione

“E’ pazzesco, un sogno che si realizza! E pensare che il mio target iniziale era quello di salire sul podio…. A mio avviso la tappa 10 è stata la chiave. Il livello degli avversari si è rivelato altissimo con 5 o 6 piloti in grado di poter vincere. Alla fine io sono stato il più fortunato. A volte si ha bisogno della sorte e questa volta è stata al mio fianco”, il commento entusiasta di Walkner.

Una parentesi

Tra i quad ad aggiudicarsi la vittoria di giornata e la coppa finale Ignacio Casale su Yamaha. Secondo nella complessiva Nicolas Cavigliasso a 1h38’52 e terzo Jeremias Gonzalez Ferioli a 2h8’14.

Classifica Dakar 2018 moto dopo la tappa 14:

1 Matthias Walkner KTM 43.06’01”
2 Kevin Benavides Honda +16’53”
3 Toby Price KTM +23’01”
4 Antoine Meo KTM +47’28” +1’00”
5 Gerard Farres KTM +1.01’04”
6 Johnny Aubert Gas Gas +1.53’53”
7 Oriol Mena Hero +2.22’52”
8 Pablo Quintanilla Husqvarna +2.24’05”
9 Daniel Oliveras KTM +2.37’20”
10 Josè Cornejo Honda +2.42’36”
20 Jacopo Cerutti Husqvarna +5.38’44”
22 Maurizio Gerini Husqvarna +6.37’03”
31 Alessandro Ruoso KTM +10.24’57”
52 Fausto Vignola Husqvarna +19.41’45”
71 Livio Metelli KTM +32.59’33”

Chiara Rainis