CONDIVIDI
Carlos Sainz (©Getty images)

Finalmente ce l’ha fatta. Nonostante qualche intoppo tecnico apparso qua e là nell’estenuante corsa nei deserti ispano-americani Carlos Sainz è riuscito a spazzare via la sfortuna che lo aveva bloccato nelle passate edizioni portandosi a casa la Dakar numero 40, l’ultima della storia della Casa del Leone, almeno per ora. L’iberico, oggi 9° a 3’19 dal primo, si è aggiudicato il raid precedendo le Toyota Gazoo di Nasser Al-Attiyah a 43’40 e di 1h16’41 Giniel de Villers, vincitore della 14esima tappa che prevedeva 119 km cronometrati tra gli sterrati di Cordoba.

Il sudafricano ha avuto la meglio sulla Peugeot di Stephane Peterhansel, staccato di soli 40″ ma scivolato giù dal podio a seguito dell’errore e dell’incidente di venerdì e sulla Hilux del qatariano giunto a 41″. Quarto a 43″ Lucio Alvarez su Toyota Overdrive, poi Peter Van Merksteijn su auto gemella a 2’06 e a 2’11 la Mini X-Raid del polacco Jakub Przygonski. Settimo su Ford Evo 150 Martin Prokop a 2’13. L’argentino Sebastian Halpner su Toyota ha chiuso 8° a 2’25. Decimo lo sceicco Khalid Al-Qassimi su Peugeto PH-Sport a 3’37. A 5’39 Boris Garafulic su Mini X-Raid. Soltanto 13° a 6’37 Cyril Despres, trasofrmato nelle ultime speciali in scudiero del Matador. Qunidicesimo Mikko Hirvonen su buggy Mini due ruote motrici a 8’07.

La dichiarazione

“Sono davvero contento per questa magnifica ricompensa. E’ una gioia immensa che mi fa ricordare la mia ultima stagione nel WRC nel 2004 quando mi ero imposto nel Rally di Cordoba, che si snodava proprio sulle strade toccate dalla speciale odierna. Negli anni recenti sono stato spesso costretto al ritiro malgrado stessi facendo il massimo. E’ stata una Dakar molto dura, ad ogni modo forte della vittoria valuterò assieme alla mia famiglia cosa fare in futuro”, l’emozione di Sainz.

Una parentesi

Tra i camion successo finale del trio Kamaz Nikolaev-Yakolaev-Rybakov davanti di 3h57’17 al Maz di Viazovich – Haranin – Zhyhulin e di 5h22’34 al Kamaz di Mardeev-Belyaev-Svistunov.

Classifica Dakar 2018 Auto dopo la tappa 14:

1 Sainz/Cruz* Peugeot 3008 DKR 49.16’18”
2 Al-Attiyah/Baumel Toyota Hilux +43’40”
3 De Villiers/von Zitzewitz Toyota Hilux +1.16’41”
4 Peterhansel/Cottret Peugeot 3008 DKR +1.25’29”
5 Przygonski/Colsoul MINI John Cooper Works +2.45’24”
6 Al-Qassimi/Panseri Peugeot 3008 DKR +4.20’58”
7 Prokop/Tomanek* Ford F150 EVO +7.20’09”
8 Van Merkensteijn/Marton Toyota Hilux +7.41’28”
9 Halpern/Pulenta Toyota Hilux +9.08’10”
10 Alvarez/Howie Toyota Hilux +9.18’46”

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori