CONDIVIDI
Stephane Peterhansel (©Getty Images)

I terrificanti 934 km di speciale che hanno portato il gruppone della Dakar da San Juan de Marcona ad Arequita hanno senz’altro lasciato il segno. A pagarla più di tutti è stato il vincitore di martedì Sébastien Loeb. Piantato tra le dune a pochi chilometri dall’avvio, l’alsaziano della Peugeot dopo essere ripartito è sprofondato una seconda volta e senza possibilità di appello. Per lui 2 ore e 45 minuti persi in attesa dell’assistenza ma, soprattutto, la brutta notizia dell’infortunio al fido navigatore Daniel Elena, che ha subito manifestato dolori al coccige a seguito del forte sobbalzo.

Per quanto riguarda chi ha goduto, la vittoria di tappa è andata a Stephane Peterhansel,  sempre più leader della generale. Il francese ha navigato alla perfezione portando la sua 3008 DKR davanti a tutti e precedendo di 4’54 la Toyota Gazoo Racing di Bernhard Ten Brinke. Terzo posto a 12’47 per la vettura gemella di Giniel de Villers. Quarto a 18’10 Carlos Sainz, consapevole che la sua posizione di partenza non sarebbe stata affatto agevole e difatti dopo pochi chilometri costretto a fermarsi per ritrovare la strada perdendo minuti preziosi che gli hanno impedito di avvicinarsi non solo ai primi 3, ma soprattutto alle prestazioni del team – mate.

Quinta piazza per Nasser Al-Attiyah su Toyota, giunto quasi in volata con Orlando Terranova su Mini. Settimo posto per Orlando Terranova su Mini X-Raid e nono per Cyril Despres su Peugeot a 37’36 dal compagno di squadra, in ripresa dopo i guai tecnici della quarta tappa.

Fuori dalla top 10 Eugenio Amos, Boris Garafulic, Nicolas Fuchs e il ceco del WRC Martin Prokop. Solo 29° Mikko Hirvonen su Mini X-Raid.

Classifica Dakar 2018 Auto dopo la tappa 5:

1 Peterhansel/Cottret Peugeot 3008 DKR 13.27’26”
2 Sainz/Cruz Peugeot 3008 DKR +31’16”
3 Ten Brinke/Perin Toyota Hilux +1.15’16”
4 Al-Attiyah/Baumel Toyota Hilux +1.23’21”
5 De Villiers/von Zitzewitz Toyota Hilux +1.34’34”
6 Al-Qassimi/Panseri Peugeot 3008 DKR +1.46’48”
7 Amos/Delaunay Buggy SMG 2WD +2.01’57”
8 Przygonski/Colsoul MINI John Cooper Works +2.16’43”
9 Prokop/Tomanek* Ford F150 EVO +2.17’27”
10 Sireyjol/Xavier Beguin** MINI John Cooper Works +2.58’22”